Apri il menu principale
Ordine al merito della corona prussiana
Verdienstorden der Preußischen Krone
Orde van de Pruisische Kroon.jpg
Croce dell'Ordine al merito della corona prussiana
Germania
Impero tedesco
TipologiaOrdine cavalleresco statale
MottoGOTT MIT UNS
Statuscessato
CapoGuglielmo II di Germania
IstituzioneBerlino, 18 gennaio 1901
CessazioneBerlino, 13 marzo 1918
GradiCavaliere (classe unica)
Precedenza
Ordine più altoOrdine dell'Aquila Nera
Ordine più bassoOrdine dell'Aquila Rossa
Order of Merit of the Prussian Crown - ribbon bar.png
Nastro dell'ordine

L'Ordine al merito della corona prussiana (in tedesco: Verdienstorden der Preußischen Krone) fu una decorazione civile e militare di merito fondata il 18 gennaio 1901 dall'imperatore Guglielmo II di Germania in occasione del bicentenario della fondazione del Regno di Prussia. L'Ordine aveva un carattere molto esclusivo e venne concesso unicamente alle principali personalità del mondo politico, civile e militare.

Indice

DecorazioniModifica

L'Ordine consisteva in una medaglia portata sospesa su una fascia dalla spalla destra al fianco sinistro e da una stella portata appesa sulla fascia stessa come nella classe degli ordini di gran croce.

La medaglia consisteva in una croce maltese in oro giallo smaltata di blu con bordi granulari. In ciascuno degli scompartimenti tra le braccia della croce si trovava una corona prussiana a smalti rosi sovrastante il monogramma reale ("W II" per Guglielmo - Wilhelm - II). Il disco centrale riportava sul diritto la corona prussiana a smalti su sfondo oro mentre attorno si trovava un anello circolare smaltato di blu con la scritta "GOTT MIT UNS". Sul retro lo stesso disco riportava le lettere "IR W II" (per "Imperator Rex Wilhelm II": "Guglielmo II imperatore e re"), e sull'anello circolare si trovava la data di fondazione dell'Ordine, "18 gennaio 1901".

La stella dell'Ordine era in oro a otto punte raggianti e al centro si trovava la medesima decorazione della medaglia.

La fascia dell'Ordine era blu con una striscia arancio per parte.

ConcessioniModifica

La medaglia venne concessa in soli 57 esemplari ed il generale von Gossler fu l'unico a riceverla sia come civile che come militare. Segue l'elenco di tutti gli insigniti e la data di concessione:

"con spade"Modifica

"con diamanti"Modifica

BibliografiaModifica

  • Jörg Nimmergut: Deutsche Orden und Ehrenzeichen bis 1945. Band 2. Limburg – Reuss. Zentralstelle für wissenschaftliche Ordenskunde, München 1997, ISBN 3-00-001396-2.
  • Kurt-Gerhard Klietmann: Der Verdienstorden der Preußischen Krone, Mitteilung aus dem Institut für Wissenschaftliche Ordenskunde, Der Herold - Band 12, 32. Jahrgang 1989, Heft 9

Voci correlateModifica