Apri il menu principale

Distribuzione e habitatModifica

Questa specie stanziale, molto diffusa, nidifica in gran parte dell'Africa sub-sahariana.[1]

SistematicaModifica

Oriolus auratus ha due sottospecie:[2]

  • O. a. auratus Vieillot, 1817
  • O. a. notatus W.Peters, 1868

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) BirdLife International 2012, Oriolus auratus, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2019.2, IUCN, 2019.
  2. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Oriolidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 6 maggio 2014.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli