Osservatorio astronomico di La Sagra

osservatorio dedicato alla ricerca di oggetti NEO
(Reindirizzamento da Osservatorio di La Sagra)

L'osservatorio astronomico di La Sagra è un osservatorio astronomico ottico privato situato a Puebla de Don Fadrique, Granada, in Spagna. La gestione scientifica dipende dall'Istituto di Astrofisica dell'Andalusia (IAA); la struttura è stata inaugurata il 14 giugno del 2004 a seguito di un accordo di collaborazione tra l'IAA e l'osservatorio astronomico di Maiorca (OAM). Le osservazioni sono ristrette ai corpi del sistema solare.

Osservatorio di La Sagra
Sierra di la Sagra, sullo sfondo
OrganizzazioneConsiglio superiore delle ricerche scientifiche
CodiceL98
StatoBandiera della Spagna Spagna
LocalitàPuebla de Don Fadrique, Provincia di Granada, Andalusia
Coordinate37°58′58.19″N 2°33′57.74″W / 37.98283°N 2.56604°W37.98283; -2.56604
Altitudine1 160 m s.l.m.
Climaclima mediterraneo
Fondazione2004
Sitowww.observatoriodelasagra.com/
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Spagna
Osservatorio di La Sagra
Osservatorio di La Sagra

Locazione e strumenti modifica

Situato a 1500 metri sul livello del mare, dista 15 km dal comune di Puebla de Don Fadrique, in Andalusia, confinante con la comunità di Murcia. Collocato in un contesto naturale a scarso inquinamento luminoso con ambiente secco, pur non dotato di equipaggiamenti di primo piano per l'astronomia moderna è sede di fervide attività di ricerca e monitoraggio dei corpi minori del sistema solare. La struttura è costituita da quattro cupole che ospitano telescopi riflettori robotici ad inseguimento da 30, 40 e 45 cm di diametro. Il monitoraggio è effettuato tramite controllo remoto dall'osservatorio di Maiorca, limitando gli accessi in loco ai soli interventi di gestione e manutenzione architetturale e logistica.

Ricerca e risultati scientifici modifica

Presso l'osservatorio è stato avviato il programma di ricerca La Sagra Sky Survey (LSSS) finalizzato allo studio di oggetti NEO. Tra i risultati di maggior rilievo si evidenziano la scoperta dell'asteroide Apollo 367943 Duende[1], il tracciamento di 2008 TC3[2] prima che cadesse in Sudan. Complessivamente si contano quattro comete scoperte e circa trenta asteroidi[3] la cui attribuzione registrata dall'IAU è intestata all'osservatorio di Maiorca.

Note modifica

  1. ^ MPEC 2012-D51 : 2012 DA14, su minorplanetcenter.net. URL consultato il 10 febbraio 2020.
  2. ^ Farewell to a small asteroid that became a big fireball, su minorplanets.org. URL consultato il 10 febbraio 2020.
  3. ^ Near-Earth Objects discovered by LSSS, su minorplanets.org. URL consultato il 10 febbraio 2020.

Collegamenti esterni modifica

  • Sito La Sagra Sky Survey
  Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica