Ota Darvoza

porta ovest di Khiva, Uzbekistan
Ota Darvoza
Khiva Kalta Minor and Ota Darvoza.jpg
Altri nomiPorta ovest
Localizzazione
StatoUzbekistan Uzbekistan
CittàKhiva
QuartiereIchan Kala
Mappa

Coordinate: 41°22′43.23″N 60°21′25.86″E / 41.378675°N 60.357183°E41.378675; 60.357183

La Porta Ovest o Ota Darvoza (porta del padre) è una porta di ingresso della città di Khiva in Uzbekistan e che dà accesso alla città murata di Itchan Kala.

Un Bazar e un mercato cambiavalute si tengono nelle vicinanze [1]. Venne distrutta nel 1920 durante il periodo rivoluzionario, fu ricostruita dai sovietici nel 1975. Oggi funge da ingresso principale.

Appena dietro vi sono la madrassa Mohammed Amin Khan (ora Hotel Khiva) e il minareto Kalta Minor.

NoteModifica

  1. ^ Ouzbékistan, guide Le Petit Futé, édition 2012, p. 260

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica