Otherside

singolo dei Red Hot Chili Peppers del 2000
Otherside
Otherside.png
Screenshot del video
ArtistaRed Hot Chili Peppers
Tipo albumSingolo
Pubblicazione11 gennaio 2000
Durata4:15
GenereRock alternativo
EtichettaWarner Bros. Records
ProduttoreRick Rubin
Registrazione1998-1999
Certificazioni
Dischi d'oroDanimarca Danimarca[1]
(vendite: 45 000+)
Italia Italia[2]
(vendite: 15 000+)
Regno Unito Regno Unito[3]
(vendite: 400 000+)
Red Hot Chili Peppers - cronologia
Singolo precedente
(1999)
Singolo successivo
(2000)

Otherside è una canzone dei Red Hot Chili Peppers. Si tratta del terzo singolo estratto dal loro settimo album in studio, Californication (1999).

La canzoneModifica

È stato il terzo singolo dal loro album Californication, e confronta le battaglie ex-junkies con le loro precedenti dipendenze. È stato probabilmente dedicato al loro defunto membro Hillel Slovak, che morì di overdose; le parole "I heard your voice through a photograph / I thought it up and brought up the past / Once you know you can never go back" ("ho sentito la tua voce attraverso una fotografia / Ci ho pensato e mi ha riportato al passato / Ormai lo sai che non puoi mai tornare indietro"), suggeriscono che non sarebbe mai più tornato dall'eroina. È stato il quarto n. 1 del gruppo sulla classifica Alternative Songs. È stato il secondo singolo più alto in classifica dall'album Californication, raggiungendo n. 14 negli Stati Uniti.

Il videoModifica

Il video è stato diretto da Jonathan Dayton e Valerie Faris in uno stile gotico black-and-white/monochrome. Nel video sono presenti anche elementi di Cubismo e spunti tratti dal lavoro dell'artista grafico M.C. Escher.

Una storyline a cartoni è giustapposta alla canzone; quella della sequenza del sogno di un giovane. I membri della band appaiono vestiti in nero in luoghi insoliti, con oggetti destinati a comparire come strumenti surreali. Durante tutto il video Anthony Kiedis, con i suoi capelli corti e platinati, si vede in una torre del castello. La sua figura è diversa e molto scura rispetto alle sue performance più energiche in altri video. John Frusciante suona una corda di un lungo corridoio, come se fosse una chitarra. Flea è appeso ai fili del telefono che suona come se fossero un basso elettrico, e Chad Smith è su una torre con un orologio medievale rotante che serve come la sua batteria.

TracceModifica

CD single (2000)

  1. "Otherside (Album)"—4:16
  2. "How Strong (Unreleased)"—4:43
  3. "Road Trippin' (Without Strings)"—3:25
  4. "Otherside (Music Video)"

CD version 2 (2000)

  1. "Otherside (Album)"—4:16
  2. "My Lovely Man (Live)"—5:18
  3. "Around The World (Music Video)"

CD version 3 (2000)

  1. "Otherside (Album)"
  2. "How Strong (Unreleased)"
  3. "My Lovely Man (Live)"
  4. "Road Trippin' (Without Strings)"
  5. "Scar Tissue (Music Video)"
  6. "Around The World (Music Video)"

CD version 4 (2000)

  1. "Otherside (Album)"
  2. "How Strong (Unreleased)"
  3. "My Lovely Man (Live)"
  4. "Road Trippin' (Without Strings)"

CD version 3 (2000)

  1. "Otherside (Album)"
  2. "How Strong (Unreleased)"

7" single (2000)

  1. "Otherside (Album)"
  2. "How Strong (Unreleased)"

Collegamenti esterniModifica

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock
  1. ^ (DA) Otherside, IFPI Danmark. URL consultato il 7 aprile 2020.
  2. ^ Certificazioni, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 19 maggio 2015.
  3. ^ (EN) Otherside, British Phonographic Industry. URL consultato il 26 luglio 2020.