Palatinato-Birkenfeld-Gelnhausen

(Reindirizzamento da Palatinato-Birkenfeld)
Palatinato-Birkenfeld-Gelnhausen
Dati amministrativi
Nome ufficialePfalz-Birkenfeld-Gelnhausen
Lingue parlatetedesco
CapitaleGelnhausen
Dipendente daSacro Romano Impero, Palatinato
Politica
Forma di governoducato
Nascita1654 con Giovanni Carlo del Palatinato-Birkenfeld-Gelnhausen
Causadivisione dal Palatinate-Birkenfeld-Bischweiler
Fine1799 con Guglielmo di Baviera
Causaconcessione del titolo di Duca in Baviera
Territorio e popolazione
Economia
Commerci conImpero tedesco, Palatinato
Religione e società
Religioni preminenticattolicesimo
Religione di Statocattolicesimo
Religioni minoritariecalvinismo, luteranesimo, cattolicesimo, ebraismo
Classi socialipatrizi, clero, cittadini, popolo
Evoluzione storica
Preceduto daPalatinato-Zweibrücken-Birkenfeld
Succeduto daUnito alla Baviera

Il Palatinato-Birkenfeld-Gelnhausen (Pfalz-Birkenfeld-Gelnhausen) o Contea Palatina di Birkenfeld-Gelnhausen fu uno stato del Sacro Romano Impero dipendente formalmente dal Palatinato di Baviera. Esso si basava essenzialmente sul territorio attorno alla capitale, Gelnhausen, a sud dell'attuale stato tedesco dell'Assia.

StoriaModifica

Il Palatinato-Birkenfeld-Gelnhausen venne derivato dalla divisione del Palatinato-Birkenfeld-Bischweiler nel 1654. Esso si presentava essenzialmente come uno stato mediatizzato con molti diritti ancora di tipo feudale. Nel 1799 i conti palatini di questo stato ottennero il titolo di "Duca in Baviera", per via di alcune lontane relazioni con i Duchi di Baviera. Anche dopo la soppressione dello stato la famiglia continuò a persistere sino ai giorni nostri pur non vantando più diritti sul territorio.

Conti Palatini di Birkenfeld-GelnhausenModifica