Apri il menu principale

Palazzo Lucini Arborio Mella

palazzo di San Giorgio su Legnano
Palazzo Lucini Arborio Mella
Palazzo Lucini Arborio Mella SGSL3.JPG
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLombardia Lombardia
LocalitàSan Giorgio su Legnano
Indirizzovia Cavour 26
Coordinate45°34′30.54″N 8°54′45.25″E / 45.57515°N 8.91257°E45.57515; 8.91257Coordinate: 45°34′30.54″N 8°54′45.25″E / 45.57515°N 8.91257°E45.57515; 8.91257
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzionetra la fine del XVII secolo e l'inizio del XVIII secolo
Usoprivato

Palazzo Lucini Arborio Mella è una dimora storica di San Giorgio su Legnano, comune della città metropolitana di Milano, in Lombardia. Il palazzo, che è dotato di un salone avente la volta affrescata da Biagio Bellotti, è stato edificato tra la fine del XVII secolo e l'inizio del XVIII secolo.

Indice

StoriaModifica

 
Palazzo Lucini Arborio Mella
 
Palazzo Lucini Arborio Mella in un'immagine della prima parte del XX secolo
 
Gli affreschi della sala di rappresentanza, opera di Biagio Bellotti, in una foto d'epoca

Fu realizzato in un momento compreso tra la fine del XVII secolo e l'inizio del XVIII secolo[1]. All'inizio del XVIII secolo l'edificio, come testimoniato da un documento, era di proprietà del conte Francesco Lucini[2]. L'edificio passò poi ai conti Arborio Mella, da cui il nome del palazzo[2].

Da un punto di vista artistico, del palazzo sono notevoli un balconcino in ferro battuto e il salone principale, che è impreziosito da una volta affrescata da Biagio Bellotti[1]: questi dipinti vennero eseguiti durante alcuni lavori che coinvolsero la villa nel 1750[2].

La villa fu venduta da Teodoro dei conti Mella nel 1922 e divisa in varie proprietà[3]. Una parte di palazzo Lucini Arborio Mella è stata la prima sede del municipio del comune di San Giorgio su Legnano, funzione che ebbe dal 1924 al 1929[3].

La villa possedeva un giardino storico che in seguito è stato venduto alla parrocchia per consentire la costruzione della chiesa Beata Vergine Assunta, dell'ex cinema Sotera (che richiama il nome medievale di San Giorgio su Legnano), dell'ex oratorio femminile e di un parcheggio[3].

Parte dell'edificio, dopo aver ospitato la biblioteca comunale, è diventata sede di un asilo nido[3].

NoteModifica

  1. ^ a b Palazzo Lucini, Arborio, Mella, su www.lombardiabeniculturali.it. URL consultato il 3 aprile 2017.
  2. ^ a b c Agnoletto, p. 49.
  3. ^ a b c d Dal sito web istituzionale - Le ville nobiliari, su www.sangiorgiosl.org. URL consultato il 16 gennaio 2015 (archiviato dall'url originale il 19 gennaio 2012).

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica