Apri il menu principale

Municipio (edificio)

sede dell'amministrazione locale
Palazzo Senatorio, sede del comune di Roma.

Per municipio, o comune, si intende l'edificio destinato ad essere sede degli uffici (o parte degli uffici) di un'amministrazione comunale, nonché dell'aula per le sedute del consiglio[1].

Presso il municipio di ogni comune italiano devono essere ubicati sia l'albo pretorio, nel quale vengono pubblicati tutti gli atti che devono esser messi a disposizione del pubblico, che la casa comunale, dove vengono depositati tutti gli atti, giudiziari e amministrativi, notificati agli interessati al loro domicilio ma che lì non vengono trovati, in quanto assenti[2].

NoteModifica

  1. ^ Municìpio, in Treccani.it – Vocabolario Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 27 gennaio 2015.
  2. ^ Albo Pretorio e Casa Comunale, Comune di Bologna

Altri progettiModifica