Apri il menu principale

Palazzo Nicola Grimaldi

Palazzo Nicola Grimaldi
Palazzo Nicola Grimaldi, Genoa.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLiguria
LocalitàGenova
IndirizzoVico San Luca, 2
Coordinate44°24′38.41″N 8°55′47.87″E / 44.410669°N 8.929964°E44.410669; 8.929964Coordinate: 44°24′38.41″N 8°55′47.87″E / 44.410669°N 8.929964°E44.410669; 8.929964
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1320; 1332; XVIII secolo
Inaugurazione1320
Usoabitazione/uffici
Realizzazione
AppaltatoreRabella Grimaldi

Il palazzo Nicola Grimaldi è un edificio sito in vico San Luca al civico 2 nel centro storico di Genova. L'edificio fu inserito nella lista dei palazzi iscritti ai Rolli di Genova.

Storia e descrizioneModifica

Domus magna edificata per volere di Rabella Grimaldi nel 1320, e fatta ricostruire dallo stesso nel 1332 dopo il nuovo assetto dato all'area compresa tra San Siro e San Luca e dopo la formazione dell'antistante piazza di San Luca.

Il palazzo viene inserito nel quarto rollo (1614) quando è di proprietà di Nicola Grimaldi. Nel salone vi era un affresco con Gregorio Grimaldi che presenta a Filippo di Spagna le spoglie dei Veneri vinti (attribuito a Lazzaro Tavarone), ma oggi si conosce soltanto un riquadro con Olindo e Sofronia, in un salotto del piano ammezzato.

Verso la fine del XVIII secolo subisce modifiche nella distribuzione interna dopo la chiusura del vicolo adiacente. Del primo impianto il palazzo mantiene i muri di spina della schiera e parti del portico in cui era la Loggia, sede di riunione dei Governatori, dell'"albergo" degli Spinola di San Luca.

Galleria d'immaginiModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica