Apri il menu principale
Palazzo del Giardino
Sabbioneta, Palazzo del Giardino.jpg
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàSabbioneta
Indirizzopiazza d'Armi 1
Coordinate44°59′51.18″N 10°29′22.16″E / 44.99755°N 10.48949°E44.99755; 10.48949Coordinate: 44°59′51.18″N 10°29′22.16″E / 44.99755°N 10.48949°E44.99755; 10.48949
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1578-1587
Usomuseo
Piani2
Realizzazione
ProprietarioComune di Sabbioneta
CommittenteVespasiano Gonzaga

Il Palazzo del Giardino (o il Casino) è un edificio storico di Sabbioneta, in provincia di Mantova.

Indice

Storia e descrizioneModifica

Collocato tra la Galleria degli Antichi (Corridor grande) e il Corridor piccolo, venne edificato tra il 1578 ed il 1587[1] su commissione del duca Vespasiano Gonzaga, concepito come luogo della sua vita privata.

Il piano nobile del palazzo è composto da diverse stanze:

  • Camerino dei Cesari, sulla cui parete di fondo è dipinta "Roma Trionfante"
  • Camera di Filemone e Bauci, con al centro lo stemma ducale
  • Camera dei Miti, dipinta con scene mitologiche da Bernardino Campi
  • Camerino di Enea, studiolo del duca finemente affrescato
  • Corridoio di Orfeo, con dipinti di Carlo Urbino
  • Sala degli Specchi, la più grande dl palazzo, con scene di vira romana e grandi paesaggi, opera forse del pittore Jan Soens, al servizio dei Farnese di Parma
  • Camerino delle Grazie, con figure mitologiche opera di Fornaretto Mantovano

Il palazzo è completato da un giardino all'italiana e percorso da due viali con al centro una fontana.

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Edgarda Ferri, Il sogno del principe Vespasiano Gonzaga e l'invenzione di Sabbioneta, Le Scie Mondadori, Milano 2006.
  • Sabbioneta, Guide Artistiche Electa Elemond Editori Associati, Electa, Milano 1991.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica