Apri il menu principale
Paolo Collini
Paolo Collini - Festival Economia 2016.jpg
Paolo Collini al Festival dell'Economia di Trento nel 2016

Rettore dell'Università degli Studi di Trento
In carica
Inizio mandato 2015
Predecessore Daria De Pretis
Successore in carica

Dati generali
Università Università Ca' Foscari di Venezia

Paolo Collini (Vicenza, 12 maggio 1959) è un economista e accademico italiano, rettore dell'Università degli Studi di Trento dal 24 febbraio 2015[1].

BiografiaModifica

Paolo Collini ha frequentato un corso di laurea in Economia e Commercio e conseguito un dottorato di ricerca in Economia aziendale presso l'Università Ca' Foscari di Venezia. Tra questi due percorsi accademici ha frequentato un master in Business Administration alla Boston University School of Management. Nel 1993 ha iniziato a lavorare alla Ca' Foscari, ricoprendo le posizioni di ricercatore, docente a contratto e assegnista.

Dopo aver lavorato presso varie istituzioni accademiche italiane e straniere, dal 1998 al 2004 è professore associato alla Facoltà di economia dell'Università di Trento. Successivamente è professore straordinario e, dal 2009, ordinario. Il 10 marzo 2013 è entrato a far parte del senato accademico.[2] Dal 9 aprile 2013 è pro rettore con delega alla didattica, fino al 27 ottobre 2014 è prorettore vicario. Il 24 febbraio 2015 è stato eletto rettore,[1] succedendo a Daria de Pretis, eletta giudice della Corte costituzionale.

È socio di varie società e comitati scientifici. Fa parte del comitato editoriale del Festival dell'Economia di Trento dal 2008.

NoteModifica

  1. ^ a b Elezioni del Rettore: l’Ateneo sceglie Paolo Collini, UniTrento, 24 febbraio 2015. URL consultato il 13 luglio 2018.
  2. ^ Paolo Collini - Curriculum, UniTrento. URL consultato il 13 luglio 2018.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN90191764 · SBN IT\ICCU\CFIV\198454