Apri il menu principale

Parco Rio Vallone

parco locale di interesse sovracomunale della Lombardia
Parco Rio Vallone
001RioVallone.jpg
Il greto del Rio Vallone a Gessate
Tipo di areaParco locale di interesse sovracomunale
Codice EUAPnon attribuita
StatiItalia Italia
RegioniLombardia Lombardia
ProvinceLecco Lecco
Milano Milano
Monza e Brianza Monza e Brianza
ComuniAicurzio, Basiano, Bellusco, Busnago, Cavenago di Brianza, Masate, Mezzago, Ornago, Roncello, Sulbiate, Verderio
Superficie a terra1494 ha
GestoreConsorzio Parco del Rio Vallone
Mappa di localizzazione
Sito istituzionale

Coordinate: 45°35′36.6″N 9°26′09.96″E / 45.5935°N 9.4361°E45.5935; 9.4361

Il Rio Vallone è stato un parco locale ad interesse sovracomunale che ha ricompreso i Comuni di Aicurzio, Basiano, Bellusco, Busnago, Cavenago di Brianza, Masate, Mezzago, Ornago, Roncello, Sulbiate e Verderio. Istituito con DGR n. 5/21784 del 23/04/1992 nei comuni di Basiano, Bellusco, Cavenago di Brianza, Masate, Ornago[1] e successivamente ampliato, il parco comprendeva anche i comuni di Cambiago e di Gessate, usciti rispettivamente nel 2016[2] e nel 2014[3]. Dal giugno 2017 il Parco Rio Vallone si è fuso con il Parco del Molgora dando vita al Parco Agricolo Nord Est, anch'esso parco locale ad interesse sovracomunale.

Il parco interessava il territorio delle province di Monza e Brianza, Lecco e della città metropolitana di Milano, occupando una superficie complessiva di 1494 ettari[4], lungo il torrente Vallone e formando un polmone verde in un territorio fortemente urbanizzato.

Nel territorio del parco del Rio Vallone sono presenti flora e fauna tipica della Pianura Lombarda.

Indice

NoteModifica

  1. ^ Deliberazione della giunta regionale del 23 aprile 1992, n. 5/21784 (PDF), su consultazioniburl.servizirl.it.
  2. ^ Delibera del Consiglio Comunale n. 61 del 21/12/2016
  3. ^ Delibera del Consiglio Comunale n. 49 del 30/07/2014
  4. ^ Superficie relativa ai confini precedenti alla fusione nel PLIS Parco Agricolo Nord Est, al netto delle aree nei comuni di Cambiago e Gessate.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica