Parigi-Roubaix 1939

quarantesima edizione della corsa ciclistica

La Parigi-Roubaix 1939, quarantesima edizione della corsa, si svolse il 9 aprile 1939 su un percorso di 262 km con partenza a Le Vésinet e arrivo a Roubaix. Fu vinta dal belga Émile Masson, giunto al traguardo con il tempo di 7h17'30" alla media di 35,934 km/h davanti al connazionale Marcel Kint e al francese Roger Lapébie. Conclusero la prova 68 dei 171 ciclisti al via.[1]

Bandiera della Francia Parigi-Roubaix 1939
Edizione40ª
Data9 aprile
PartenzaLe Vésinet
ArrivoRoubaix
Percorso262 km
Tempo7h17'30"
Media35,934 km/h
Ordine d'arrivo
PrimoBandiera del Belgio Émile Masson
SecondoBandiera del Belgio Marcel Kint
TerzoBandiera della Francia Roger Lapébie
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Parigi-Roubaix 1938Parigi-Roubaix 1943

Squadre e corridori partecipanti modifica

Si iscrissero alla prova 183 ciclisti, in rappresentanza di 20 squadre di marca o come ciclisti iscritti a titolo individuale. Di questi, presero il via in 171, mentre 12 non punzonarono.[1][2]

N. Cod. Squadra[2]
1, 136-140 -   A. Leducq-Hutchinson
2-9 -   Dilecta-Wolber
10-14 -   J.B. Louvet-Wolber
15-18 -   De Dion-Bouton-Wolber
19-29 -   Génial Lucifer-Hutchinson
30-46 -   Alcyon-Dunlop
47-52 -   La Française-Diamant-Dunlop
53-55 -   Armor-Dunlop
56-58 -   Labor-Dunlop
60-81 -   Helyett-Hutchinson
83-86 -   Essor-Hutchinson
N. Cod. Squadra[2]
87-105 -   France Sport-Wolber
107-114 -   Mercier-Hutchinson
115-120 -   A. Magne-Hutchinson
121-127 -   R. Lapébie-Hutchinson
128-135 -   F. Pélissier-Hutchinson
142-147 -   Ruche-Hutchinson
148-156 -   L. Michard-Pirelli
157-163 -   Colin-Jenatzy
164-167 -   La Nordiste-Hutchinson
168-184 - Individuali

Ordine d'arrivo (Top 10) modifica

Pos. Corridore[2] Squadra Tempo
1   Émile Masson Alcyon 7h17'30"
2   Marcel Kint F. Pélissier a 1'30"
3   Roger Lapébie R. Lapébie s.t.
4   Maurice Archambaud A. Leducq s.t.
5   Cyriel Van Overberghe F. Pélissier s.t.
6   Sylvain Grysolle Dilecta a 3'08"
7   Robert Wierinckx J.B. Louvet s.t.
8   Albert Hendrickx Labor s.t.
9   Antonin Magne A. Magne s.t.
10   Noël Declercq Individuali s.t.

Note modifica

  1. ^ a b (FR) 40ème Paris-Roubaix 1939, su memoire-du-cyclisme.eu. URL consultato il 15 agosto 2023.
  2. ^ a b c d (FR) Les poinçonnés, in L'Auto, 9 aprile 1939, p. 4. URL consultato il 15 agosto 2023.

Collegamenti esterni modifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo