Portale:Ciclismo

Benvenuto
USDOT highway sign bicycle symbol - black.svg

Benvenuto nel Portale Ciclismo, ideato per permetterti di esplorare le risorse sul ciclismo presenti in Wikipedia.

Se vuoi dare il tuo contributo alle pagine dell'enciclopedia relative al ciclismo, partecipa al Progetto ciclismo.

Se hai domande o suggerimenti per creare nuove voci e migliorare quelle già esistenti, parlane nella pagina di discussione del progetto.

Portale Ciclismo
TourDeFrance 2005 07 09.jpg
Il ciclismo è uno sport che consiste nel gareggiare correndo su una bicicletta. Le prime competizioni agonistiche in bicicletta si sono sviluppate a partire dalla fine del XIX secolo, specialmente su apposite piste, anche se già nell'ultimo decennio dell'Ottocento hanno cominciato a essere corse quelle competizioni (spesso massacranti per distanza percorsa e condizione delle strade) che poi sarebbero state denominate "classiche". Il ciclismo è da considerarsi uno degli sport più popolari del mondo, e fu probabilmente il primo grande sport a diffusione internazionale.

Nell'ambito del ciclismo classico esistono tre specialità principali:

Dagli anni ottanta ha avuto molta diffusione anche il ciclismo fuoristrada, o mountain biking. Esistono poi anche le competizioni di BMX, quelle di trial, quelle di ciclismo indoor (suddivise in ciclismo artistico e cycle ball) e quelle di paraciclismo. Queste otto discipline sono quelle riconosciute dall'UCI.

Immagine in evidenza
Joan Llaneras, due volte olimpionico e sette volte iridato su pista
In evidenza
Il percorso

Il Giro d'Italia 2008, novantunesima edizione della "Corsa Rosa", si svolse in 21 tappe dal 10 maggio al 1º giugno 2008, per un totale di 3 406 km, e fu vinto dallo spagnolo Alberto Contador.

Il percorso del Giro venne presentato il 1º dicembre 2007 al Teatro degli Arcimboldi di Milano. La corsa prese il via da Palermo con una cronometro a squadre di 23,6 km, risalì la penisola con cinque arrivi in quota e si concluse proprio a Milano con una cronometro individuale (furono ben quattro le prove contro il tempo).

Contador, in forza all'Astana, precedette in classifica di 1'57" l'italiano Riccardo Riccò (Saunier Duval-Scott), che conquistò anche la maglia bianca di miglior giovane. Contador non vinse nessuna tappa, ottenendo come migliori piazzamenti il secondo posto nella cronometro di Urbino (10ª tappa). Partito senza una preparazione adeguata - la partecipazione della sua squadra venne annunciata a sorpresa una settimana prima dell'inizio della corsa - Contador entrò in piena forma a metà Giro, difendendosi nelle tappe di montagna e mostrando forza e sicurezza nelle prove contro il tempo, distanziando Riccò solo nell'ultima tappa e consolidando un vantaggio che era di appena 4".

Sapevi che...

La Liegi-Bastogne-Liegi è una corsa in linea maschile di ciclismo su strada che si svolge ogni aprile in Belgio, tra le città valloni di Liegi e Bastogne. Disputata per la prima volta nel 1892, è la più antica tra le cosiddette classiche, ed è per questo soprannominata la Doyenne ("la Decana"). L'itinerario della corsa è selettivo, e caratterizzato dalle côtes, salite di media pendenza tra le valli del massiccio delle Ardenne.

La "Decana" costituisce l'appuntamento conclusivo della primavera ciclistica, e insieme ad altre due importanti corse, l'Amstel Gold Race e la Freccia Vallone, forma il trittico della settimana delle Ardenne; è inoltre una delle cinque Classiche Monumento del ciclismo su strada, le gare di un giorno più importanti della stagione.

Competizioni
Citazioni

«L'impressione più viva l'è che me brüsa tanto 'l cü!»

(Luigi Ganna)
Ciclismo - Novità

5 dicembre 2020: Sebastián Mora
28 novembre 2020: Toon Aerts
20 novembre 2020: Vlaamse Druivencross
15 novembre 2020: Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti
14 novembre 2020: Campionati europei di ciclismo su pista 2020
13 novembre 2020: Elisa Frisoni
13 novembre 2020: Chiara Consonni
5 novembre 2020: FDJ Nouvelle-Aquitaine Futuroscope
28 ottobre 2020: Thomas Pidcock
25 ottobre 2020: Christine Majerus

Biografia in evidenza
Roger De Vlaeminck

Roger De Vlaeminck (Eeklo, 24 agosto 1947) è un ex ciclista belga.

Corridore completo, capace di vincere in volata, con scatti da finisseur e con attacchi in salita, è considerato uno dei principali interpreti di sempre nelle corse di un giorno. Professionista su strada dal 1969 al 1984, seppe imporsi in tutte e cinque le classiche "monumento", Milano-Sanremo (1973, 1978 e 1979), Giro delle Fiandre (1977), Parigi-Roubaix (1972, 1974, 1975 e 1977), Liegi-Bastogne-Liegi (1970) e Giro di Lombardia (1974 e 1976), primato questo che condivide con i connazionali Rik Van Looy ed Eddy Merckx. Di Merckx fu contemporaneo, diventandone il principale rivale per le classiche ma non riuscendo mai a impensierirlo nelle grandi gare a tappe.

Soprannominato "il Gitano di Eeklo", viene ricordato anche con il soprannome di Monsieur Roubaix per le già citate quattro vittorie nella classica del pavé, accompagnate da quattro secondi posti (1970, 1978, 1979 e 1981) e un terzo (1976).

Categorie di riferimento
Portali collegati
Progetti
Altri progetti
Vetrina

Attualmente, la Vetrina non contiene voci che riguardino il ciclismo.