Peritede

demo dell'antica Attica
Peritede
Informazioni generali
Nome ufficiale (GRC) Περιθοῖδαι
Dipendente da Antica Atene, tribù Eneide, trittia dell'asty
Amministrazione
Forma amministrativa Demo
Rappresentanti 3 buleuti
Cartografia
Greece (ancient) Attica Demos II-it.svg
Mappa dei demi dell'antica Attica

Peritede (in greco antico: Περιθοῖδαι, Perithóidai) era un demo dell'Attica, probabilmente collocato a ovest di Atene, nella valle del Cefiso, lungo la via Sacra, presso l'attuale Egaleo.[1]

DescrizioneModifica

Il demo prende nome da un antico ghénos, o famiglia, che affermava di discendere da Peritoo, re dei Lapiti e amico di Teseo; a Periteide pertanto si venerava Peritoo come eroe eponimo. La stessa famiglia faceva parte del clan dei Coronidi, che si vantava di discendere da un figlio naturale di Trittolemo.

NoteModifica

  1. ^ IG II² 7219.

BibliografiaModifica

Fonti secondarie

Collegamenti esterniModifica

  Portale Antica Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antica Grecia