Peter Abrahamsson

calciatore svedese
Peter Abrahamsson
Peter Abrahamsson.jpg
Nazionalità Svezia Svezia
Altezza 190 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo portiere
Squadra Häcken
Carriera
Giovanili
600px Blu Reale con Bande Bianche.png Vallens IF
2005-2006Örgryte
Squadre di club1
2007-2013Örgryte120 (-131)
2014-Häcken141 (-158)
Nazionale
2006-2007Svezia Svezia U-192 (0)
2008Svezia Svezia U-211 (0)
2017-Svezia Svezia2 (-2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º gennaio 2021

Peter Anders Abrahamsson (Stenungsund, 18 luglio 1988) è un calciatore svedese, portiere dell'Häcken.

CarrieraModifica

A partire dal 2007 è entrato a far parte della prima squadra dell'Örgryte, club di Göteborg in cui aveva militato a livello giovanile nei due anni precedenti. Ha debuttato in Superettan il 27 ottobre 2007 nell'ultima giornata di campionato (Örgryte-Bunkeflo 2-4),[1] ma inizialmente era considerato una riserva alle spalle del primo portiere Dick Last. Un infortunio occorso a quest'ultimo gli ha permesso di giocare titolare nella restante metà della stagione 2008 (ad eccezione dell'ultima giornata quando Last è tornato tra i pali).[2] Al termine di quell'annata l'Örgryte ha vinto il campionato e conquistato il ritorno nella massima serie, nell'Allsvenskan 2009 Abrahamsson è sempre stato riserva senza mai scendere in campo, mentre la sua squadra retrocedeva. Dal 2010 al 2013 è tornato ad essere il portiere titolare, con l'Örgryte che oscillava fra seconda e terza serie.

Il campionato di Superettan 2013 si è concluso con una nuova retrocessione dei rossoblu in terza serie, così dopo sette stagioni ha firmato con l'Häcken, altra squadra della città di Göteborg.[3] Anche in questo caso era inizialmente il secondo portiere, ma nel corso dell'Allsvenskan 2015 si è ritagliato stabilmente un ruolo da titolare che fin lì era appartenuto a Christoffer Källqvist. Il 5 maggio 2016, nella finale di Coppa di Svezia 2015-2016 giocata sul campo del Malmö FF e decisa ai tiri dal dischetto, è stato determinante con due rigori parati.[4] Il 30 maggio 2019 ha vinto la seconda Coppa di Svezia della storia dell'Häcken e anche della sua carriera personale, mantenendo la porta inviolata nella finale vinta 3-0 sull'AFC Eskilstuna.[5]

Il 1º agosto 2020, nel primo tempo della trasferta contro il Djurgården valevole per la 12ª giornata dell'Allsvenskan 2020, Abrahamsson si è rotto il legamento crociato, infortunio che di fatto ha chiuso anzitempo la sua stagione.[6]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Häcken: 2015-2016, 2018-2019
Örgryte: 2008
Örgryte: 2012

NoteModifica

  1. ^ (SV) Örgryte IS 2 - 4 Bunkeflo IF, svenskfotboll.se, 27 ottobre 2007.
  2. ^ (SV) Peter Abrahamsson - jättelöfte i ÖIS-målet, svenskfotboll.se, 2 ottobre 2008.
  3. ^ (SV) Officiellt: Peter Abrahamsson klar för BK Häcken, fotbolltransfers.com, 14 novembre 2013.
  4. ^ (SV) Häcken vann cuptiteln efter stort drama, aftonbladet.se, 5 maggio 2016.
  5. ^ (SV) TV: Häcken cupmäststare - tog säker seger mot AFC i finalen, fotbollskanalen.se, 30 maggio 2019.
  6. ^ (SV) Häckens mardröm: ”Korsbandet är av”, aftonbladet.se, 3 agosto 2020.

Collegamenti esterniModifica