Peter Wirnsberger II

sciatore alpino austriaco
Peter Wirnsberger
Nazionalità Austria Austria
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Discesa libera, supergigante, combinata
Squadra SC Rennweg/Katschberg
Termine carriera 1992
Palmarès
Mondiali juniores 1 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Peter Wirnsberger (Rennweg am Katschberg, 20 settembre 1968Altenmarkt im Pongau, 20 dicembre 1992[1]) è stato uno sciatore alpino austriaco specialista delle discipline veloci. Nel mondo dello sci e sui mezzi di informazione era conosciuto come Peter Wirnsberger II per distinguerlo dal suo omonimo Peter Wirnsberger, anche lui sciatore alpino attivo in quegli anni.

BiografiaModifica

Wirnsberger debuttò in campo internazionale in occasione dei Mondiali juniores di Bad Kleinkirchheim 1986, dove si aggiudicò due medaglie, quella d'oro nella combinata e quella di bronzo nello slalom speciale, e si piazzò 4º e 5º rispettivamente nella discesa libera e nello slalom gigante. In Coppa del Mondo esordì nel 1988[1], ottenne i primi punti il 22 dicembre dello stesso anno a Sankt Anton am Arlberg in combinata (8º)[1] e conquistò il miglior piazzamento il 21 gennaio 1990 a Kitzbühel nella medesima specialità (7º).

Il 20 dicembre 1992, mentre stava sciando sulle piste di Altenmarkt-Zauchensee, si schiantò contro una staccionata e morì poco dopo per le gravi ferite riportate[1]; la sua ultima gara rimase la discesa libera di Coppa del Mondo disputata in Val Gardena il 12 dicembre precedente (33º). Non prese parte a rassegne olimpiche o iridate.

PalmarèsModifica

Mondiali junioresModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 68º nel 1989

Coppa EuropaModifica

  • Vincitore della classifica di supergigante nel 1990

Campionati austriaciModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d (DE) Andreas Raffeiner, 20.12.1992 – 20.12.2012: Vor 20 Jahren starb Peter Wirnsberger II, su skiweltcup.tv, 18 dicembre 2012. URL consultato il 23 dicembre 2021.
  2. ^ (DE) ÖSV-Siegertafel, su oesv.at. URL consultato il 29 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  3. ^ Gara disputata il 25 novembre 1992[senza fonte].

Collegamenti esterniModifica