Apri il menu principale
Piangi Piangi/Capri
ArtistaPeppino di Capri
Tipo albumSingolo
Pubblicazionenovembre 1967
GenereMusica leggera
EtichettaCarisch (VCA 26189)
ProduttoreAlberto Carisch
Peppino di Capri - cronologia
Singolo successivo
(1968)

Piangi Piangi/Capri e l'ottantacinquesimo singolo 45 giri di Peppino Di Capri

Il discoModifica

Il brano Piangi Piangi è la traduzione italiana della celeberrima Cry di Churchill Kohlman, classico statunitense degli anni '50, che d'altronde fu la canzone che il cantante caprese insieme al batterista Ettore Falconieri presento nella sua prima apparizione televisiva in assoluto, al programma televisivo Primo applauso il 26 agosto 1956. Si classificarono primi con l'esecuzione di questo brano peraltro in inglese. Solo due anni più tardi avrebbe debuttato sul mercato discografico con lo pseudonimo Peppino di Capri.

La canzone sul lato B è dedicata all'isola natale del cantante. E anche l'ultima canzone di Di Capri cui testo è stato scritto dal chitarrista Mario Cenci. Il singolo è anche l'ultimo che vede la partecipazione del saxman Varano che proprio a ridosso della sua pubblicazione abbandono la formazione dei Rockers

La copertina raffigura Di Capri con i suoi Rockers. Questo disco non riscosse molto successo di vendita.

TracceModifica

LATO A
LATO B

FormazioneModifica

FontiModifica

  • Banca dati online della SIAE
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica