Pierre-Joseph-Guillaume Zimmermann

compositore e pianista francese
Pierre-Joseph-Guillaume Zimmermann

Pierre-Joseph-Guillaume Zimmermann (Parigi, 19 marzo 1785Parigi, 29 ottobre 1853) è stato un compositore e pianista francese.

BiografiaModifica

Zimmermann nacque a Parigi, figlio di un costruttore di pianoforti.[1] Studiò al Conservatorio di Parigi nel 1798, verso la fine della Rivoluzione Francese, studiando con François-Adrien Boieldieu. I suoi studenti musicisti più celebri sono stati Georges Bizet, César Franck, Charles-Valentin Alkan, Ambroise Thomas, Louis Lacombe, Alexandre Goria e Louis James Alfred Lefébure-Wély.

Zimmermann scrisse due opere: L'enlèvement, rappresentata al Théâtre national de l'Opéra-Comique nel 1830, e Nausicaa.

NoteModifica

  1. ^ Nicolas Slonimsky, Zimmerman, Pierre-Joseph-Guillaume, in Baker's Biographical dictionary of musicians., 6th, New York, Schirmer Books, 1978, p. 1947, ISBN 0-02-870240-9.
Controllo di autoritàVIAF: (EN51953874 · ISNI: (EN0000 0000 8382 3766 · LCCN: (ENn92114548 · GND: (DE102427798 · BNF: (FRcb147955351 (data) · NLA: (EN49862174