Pietro Trương Văn Thi

sacerdote vietnamita

1leftarrow blue.svgVoce principale: Martiri del Vietnam.

San Pietro Trương Văn Thi

Sacerdote e martire

 
Nascita1763
Morte1839
Venerato daChiesa cattolica
Beatificazione1900
Canonizzazione1988
Ricorrenza24 novembre
AttributiPalma

Pietro Trương Văn Thi (Ké-So, 1763Hanoi, 21 dicembre 1839) è stato un presbitero vietnamita.

Cristiano di nascita, divenne sacerdote e fu incriminato dopo aver aiutato il suo correligionario e sacerdote Andrea Dũng Lạc, con il quale subì il martirio. Pietro è ricordato dalla Chiesa cattolica insieme ad Andrea il 24 novembre.

BiografiaModifica

Nacque da una povera famiglia vietnamita nella provincia di Hanoi. Catechista molto bravo, fu avviato al sacerdozio e ordinato prete il 22 marzo 1806. Parroco nel paese natale, ospitò il collega Andrea Dũng Lạc. Ciò fece sorgere nel mandarino locale, pagano, l'idea di imprigionare i due per ottenere un riscatto dai fedeli. In un primo tempo il riscatto servì solo a liberare il collega ospite, ma la situazione evolvette sfavorevolmente ad entrambi: Andrea fu arrestato ad Hanoi ove fu inviato prigioniero anche Pietro. Rifiutatisi entrambi di abiurare la loro fede, furono condannati alla decapitazione.

CultoModifica

Pietro fu dichiarato beato da papa Leone XIII nel 1900 e santo da papa Giovanni Paolo II nel 1988. Pietro è ricordato dalla Chiesa cattolica insieme ad Andrea e tutti i martiri del Vietnam il 24 novembre.

Collegamenti esterniModifica