Apri il menu principale

Pinus ponderosa

specie di pianta della famiglia Pinaceae
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pino giallo
Pinus ponderosa 8144t.jpg
Pinus ponderosa
Stato di conservazione
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Pinophyta
Classe Pinopsida
Ordine Pinales
Famiglia Pinaceae
Genere Pinus
Specie P. ponderosa
Nomenclatura binomiale
Pinus ponderosa
Douglas ex C. Lawson

Il pino giallo (Pinus ponderosa Douglas ex C. Lawson) è una pianta della famiglia delle Pinaceae, endemica degli Stati Uniti, ove è anche noto con il nome di Bull Pine o Western Yellow Pine.

DescrizioneModifica

Il Pinus ponderosa è una conifera di grandi dimensioni, alcuni esemplari sono alti più di 60 metri, ed il più alto sarebbe stato misurato nella Foresta Nazionale di Rogue River-Siskiyou in Oregon a 81,77 metri. La definizione di “Yellow Pine” (pino giallo) usato in Canada e negli Stati Uniti, permette una identificazione abbastanza agevole della Specie, infatti la corteccia del fusto degli esemplari adulti assume un colore giallastro, a volte con sfumature arancione. La corteccia ha piastre corticali molto grandi, con solchi tra le piastre di colore bruno. Gli esemplari giovani hanno invece corteccia bruno nerastra, e per ciò furono definiti dai boscaioli “blackjack”. Caratteristica costante della Specie è il colore degli aghi che è tipicamente verde brillante, a diversità di altre specie di Pinus che hanno aghi di colore più scuro, o bluastro.

Le distinzioni tra le sottospecie (o varietà) è per il numero e lunghezza degli aghi.

Le sottospecie sono legate a diversi ambienti disgiunti tra loro, che ne hanno permesso una evoluzione sensibilmente separata e distinta: l’areale del versante del Pacifico, quello della Columbia Britannica (Canada), quello delle Montagne Rocciose e quello del Sud Ovest.

Diffusione naturaleModifica

Il Pinus ponderosa è l'albero dominante nell'associazione vegetale definita da Kuchler, “ the Ponderosa Shrub Forest”. Come la maggior parte dei pini della America occidentale il ponderosa è generalmente associato alla topografia montuosa. Tuttavia, si trova anche nelle piane alluvionali del fiume Niobrara nel Nebraska. Colonie di pianura sparse si annotano nella Willamette Valley dell'Oregon e nelle aree di Okanagan Valley e Puget Sound dello stato di Washington. Sono presenti anche nelle piane a basso livello in Columbia Britannica (Canada) raggiungendo la massima estensione nord agli spartiacque settentrionali dei fiumi Thompson, Fraser e del Columbia. Si trova su colline, e montagne a media quota, delle Montagne Rocciose settentrionali, centrali e meridionali. È presente nella Sierra Nevada, ed in genere nelle catene montuose influenzate dal clima marino del Pacifico. Si annota la presenza in Arizona ed in Nuovo Messico, mentre è assente in Messico.

ColtivazioneModifica

La specie è coltivata come pianta ornamentale in parchi e giardini di grandi dimensioni.

Altre notizieModifica

Gli aghi di Pinus ponderosa sono l'unico alimento conosciuto dei bruchi della falena Chionodes retiniella.

Il "Fungo Macchia Blu", Grosmannia clavigera, è introdotto nell'alburno di P. ponderosa dalle gallerie scavate dalle specie del genere Dendroctonus (Mountain Pine Beetle), tali infezioni hanno causato notevoli danni in natura.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Conifer Specialist Group, 1998, Pinus ponderosa, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2019.2, IUCN, 2019.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85104789
  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica