Pizza in stile newyorchese

Pizza newyorchese
NYPizzaPie.jpg
Origini
Luogo d'origineStati Uniti Stati Uniti
DiffusioneAmerica Settentrionale
Dettagli
Categoriapiatto unico
SettorePaste fresche e prodotti della panetteria, della biscotteria, della pasticceria e della confetteria
Ingredienti principalifarina
acqua
sale
lievito di birra
(altri ingredienti differiscono in base alle varianti)
 

La pizza newyorchese è la pizza tipica della città New York, caratterizzata da una crosta grande e sottile e dal fatto di essere spesso venduta a fette e da asporto. La crosta è densa e croccante solo lungo il bordo, ma abbastanza morbida e sottile da essere piegata a metà per mangiarla[1] I condimenti tradizionali sono salsa di pomodoro e mozzarella grattugiata.[2]

Questo stile si è evoluto negli Stati Uniti dal tipo di pizza sviluppatosi a New York City, agli inizi del '900, dalla pizza napoletana[3]. Oggi è lo stile dominante nell'area metropolitana di New York, e negli stati del New Jersey e del Connecticut, ma è anche diffuso un po' in tutti gli Stati Uniti, in alcune varianti regionali.

NoteModifica

  1. ^ Kenneth T.; (et al.) Jackson, The Encyclopedia of New York City (2nd edition), Yale University Press, 2010, pp. (unlisted), ISBN 0-300-18257-0. URL consultato il 1º novembre 2012.
  2. ^ What is New York Style Pizza, su thespruceeats.com. URL consultato il 13 dicembre 2018.
  3. ^ https://www.thespruce.com/what-is-new-york-style-pizza-2708764

Altri progettiModifica