Apri il menu principale

Poia

fiume italiano
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Poia (disambigua).
Poia
Valle Adamé.jpg
StatoItalia Italia
RegioniLombardia Lombardia
Lunghezza22 km
Altitudine sorgente2 991 m s.l.m.
NasceCime di Poia, Gruppo dell'Adamello
SfociaLago Fobio, poi fiume Oglio

Il Poia è un fiume della provincia di Brescia.

PercorsoModifica

Lungo 22 km, nasce dalle Cime di Poia, nel Gruppo dell'Adamello, percorre la Valle Adamé e la Val Saviore e confluisce da sinistra nell'Oglio all'altezza di Cedegolo, in Val Camonica. I principali affluenti sono la Poia d'Arno, da sinistra, ed il Salarno da destra. Bagna Valle e Cedegolo.
I paesi /frazioni attraversati sono Isola, Fresine...Prima di questi due "paesini", ossia Valle, la Poia viene comunemente chiamata "fiume/torrente di Valle" ("oi" è il termine usato per definire fiume o torrente nel dialetto della zona) ed il sentiero che costeggia il fiume che collega Valle e Isola è comunemente chiamato "i Mulì".

NomeModifica

Il Poia, anticamente, era chiamato Sannazara.[1]

NoteModifica

  1. ^ Tratto da: Marcello Ricardi, Giacomo Pedersoli, Grande guida storica di Valcamonica Sebino Val di Scalve, Cividate Camuno, Toroselle, 1992, p. 300.
  Portale Val Camonica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Val Camonica