Pompeio Appio Faustino

politico romano

Pompeio Appio Faustino (latino: Pompeius Appius Faustinus; fl. 300-301; ... – ...) fu un politico dell'impero romano.

Faustino discendeva probabilmente da una famiglia africana. Vir clarissimus, fu pretore urbano e poi corrector ("governatore") della Campania nel periodo in cui Costanzo Cloro fu cesare (293-300).

Dal 1º marzo 300 al 301 fu praefectus urbi di Roma.

BibliografiaModifica

  Portale Antica Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antica Roma