Apri il menu principale

Pomponio Basso (in latino: Pomponius Bassus; ... – 221) è stato un politico romano, ucciso per volere dell'imperatore Eliogabalo, intenzionato a sposarne la moglie.

Figlio probabilmente di Gaio Pomponio Basso Terenziano, console suffetto nel 193 circa, Basso divenne console ordinario posterior nel 211; tra il 212 e il 217 fu legato (governatore) della provincia della Mesia (Inferiore o Superiore).

Era sposato con Annia Faustina, imparentata con l'imperatore Marco Aurelio. Eliogabalo, intenzionato a sposare Faustina per rafforzare i suoi diritti dinastici, fece giustiziare Basso nel 221; pochi mesi dopo l'imperatore sposò la vedova.

BibliografiaModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie