Apri il menu principale
Provincia di Rimini-Stemma.png
Architetture
Tempio Malatestiano Rimini.jpg

Il Tempio Malatestiano, ufficialmente denominato cattedrale di Santa Colomba e usualmente indicato dai cittadini come il Duomo, è la chiesa maggiore di Rimini. Rinnovata completamente sotto la signoria di Sigismondo Pandolfo Malatesta, con il contributo di artisti come Leon Battista Alberti, Matteo de' Pasti, Agostino di Duccio e Piero della Francesca, è, sebbene incompleta, l'opera chiave del Rinascimento riminese ed una delle architetture più significative del Quattrocento italiano in generale.

Nell'area è documentata già nel IX secolo una chiesa chiamata Santa Maria in Trivio, sostituita nel XII secolo da una di stile gotico, detta di San Francesco, retta dall'ordine francescano. Tra il Duecento e Trecento furono aggiunte due nuove cappelle sul lato sud. Parte dei marmi per il lavori furono presi da rovine romane in Sant'Apollinare in Classe e da Fano. La chiesa, nonostante le dimensioni relativamente modeste, venne scelta come luogo di sepoltura della famiglia Malatesta, venendo arricchita da altari e opere d'arte, alle quali fu chiamato a contribuire anche Giotto.

 Altre architetture  Leggi...


Nota:
Tenere se possibile il box nella decina di righe ed inserire il nome della voce nell'elenco sottostante con relativa data d'inserimento.

Attualmente ci sono sei pagine che riguardano architetture della provincia di Rimini. Esse si presentano nell'apposito box sul portale:Provincia di Rimini alternandosi con una rotazione giornaliera. Per suggerire altre architetture scrivere qui sotto:

Voci proposte per l'inserimento nel portaleModifica

  1. ...

Voci attualmente inseriteModifica