Presidente del Parlamento della Georgia

Il Presidente del Parlamento della Georgia è il più alto funzionario del Parlamento della Georgia, eletto dal parlamento durante la nuova legislatura, nella prima sessione, per la durata del suo mandato, a scrutinio segreto. Dirige i lavori del Parlamento, assicura la libera espressione delle opinioni, firma gli atti adottati dal Parlamento ed esercita gli altri poteri previsti dal Regolamento.[1]

Il primo presidente del parlamento in Georgia è stato introdotto nel 1918, dopo la dichiarazione d'indipendenza della Repubblica Democratica di Georgia. Prima della convocazione dell'Assemblea costituente, la dichiarazione d'indipendenza della Georgia è stata presentata al Consiglio direttivo della Georgia dal Consiglio nazionale, che doveva essere composto da rappresentanti delle minoranze nazionali.[2] Nikolay Chkheidze è diventato il suo primo presidente. L'8 ottobre 1918, il Consiglio nazionale della Georgia fu ribattezzato Parlamento della Georgia, e dal 12 marzo 1919 al 25 febbraio 1921 Assemblea costituente della Georgia.

Dopo il ripristino dell'indipendenza della Georgia, il più alto organo rappresentativo della Georgia era il Consiglio supremo della Repubblica di Georgia; Dal 4 novembre 1992 è chiamato Parlamento della Georgia.

Lista dei presidentiModifica

Presidente del Consiglio nazionaleModifica

Presidente dell'Assemblea parlamentareModifica

Presidente dell'Assemblea costituenteModifica

Presidente del ParlamentoModifica

Presidenti del Consiglio supremoModifica

Nome
(Nascita–Morte)
Immagine Inizio Fine Partito
1 Zviad Gamsakhurdia
(1939–1993)
  14 novembre 1990 14 aprile 1991 Tavola Rotonda — Georgia Libera
2 Akaki Asatiani
(1953–)
  14 aprile 1991 2 gennaio 1992 Unione dei Tradizionalisti Georgiani

Presidente del Parlamento della GeorgiaModifica

Nome
(Nascita–Morte)
Immagine Inizio Fine Partito
1 Vakhtang Goguadze
(1940–2007)
4 novembre 1992 25 novembre 1995 Unione dei Cittadini della Georgia

Presidente del Parlamento georgianoModifica

Nome
(Nascita–Morte)
Immagine inizio Fine Partito
1 Eduard Shevardnadze
(1928–2014)
  4 novembre 1992 25 novembre 1995 Indipendente
2 Zurab Zhvania
(1963–2005)
  25 novembre 1995 20 novembre 1999 Unione dei Cittadini della Georgia
20 novembre 1999 1º novembre 2001
3 Nino Burjanadze
(1964–)
  9 novembre 2001 22 aprile 2004 Unione dei Cittadini della Georgia

Burjanadze-Democratici

Movimento Nazionale Unito
(3) 22 aprile 2004 7 giugno 2008 Movimento Nazionale Unito
4 Davit Bakradze
(1972–)
  7 giugno 2008 21 ottobre 2012 Movimento Nazionale Unito
5 David Usupashvili
(1968–)
  21 ottobre 2012 18 novembre 2016 Partito Repubblicano di Georgia (Sogno Georgiano)
6 Irakli Kobakhidze
(1978–)
  18 novembre 2016 21 giugno 2019 Sogno Georgiano
7 Tamar Chugoshvili
(1984–)
  21 giugno 2019 25 giugno 2019 Sogno Georgiano
8 Archil Talakvadze
(1983–)
25 giugno 2019 in carica Sogno Georgiano

NoteModifica

  1. ^ Paragrafi 1 e 2 dell'articolo 55 della Costituzione della Georgia
  2. ^ Articolo 7 della Dichiarazione d'indipendenza della Georgia