Provincia di Yasothon

provincia thailandese
Yasothon
provincia
ยโสธร
Yasothon – Bandiera
Localizzazione
StatoThailandia Thailandia
RegioneNordest
Amministrazione
CapoluogoDistretto di Mueang Yasothon
Territorio
Coordinate
del capoluogo
15°48′08″N 104°08′23″E / 15.802222°N 104.139722°E15.802222; 104.139722 (Yasothon)
Superficie4 162[1] km²
Abitanti534 500[2] (31 dicembre 2020)
Densità128,42 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale35
Fuso orarioUTC+7
ISO 3166-2TH-35
Cartografia
Yasothon – Localizzazione
Sito istituzionale

La provincia di Yasothon (in thailandese: จังหวัดยโสธร?, traslitterato: Changwat Yasothon) è in Thailandia e fa parte del gruppo regionale della Thailandia del Nordest. Si estende per 4.162 km² e a tutto il 2020 aveva 534 500 abitanti.[2] Il capoluogo è il distretto di Mueang Yasothon, dove si trova la città principale Yasothon.

Suddivisione amministrativaModifica

 
Mappa degli amphoe

La provincia è suddivisa in 9 distretti (amphoe). Questi a loro volta sono suddivisi in 78 sottodistretti (tambon) e 835 villaggi (muban).

  1. Mueang Yasothon
  2. Sai Mun
  3. Kut Chum
  4. Kham Khuean Kaeo
  5. Pa Tio
  1. Maha Chana Chai
  2. Kho Wang
  3. Loeng Nok Tha
  4. Thai Charoen

Amministrazioni comunaliModifica

A tutto il 2020, non vi era alcun comune della provincia con lo status di città maggiore (thesaban nakhon) e l'unico che rientrava tra le città minori (thesaban mueang) era Yasothon, che aveva 20 232 residenti. Erano inoltre presenti 23 municipalità di sottodistretto (thesaban tambon), tra le più popolose delle quali vi erano Sai Mun (con 6 270 residenti) e Kut Chum Pattana (4 846). Nell'aprile 2020, le aree che non ricadevano sotto la giurisdizione delle amministrazioni comunali erano governate da un totale di 63 "Organizzazioni per l'amministrazione del sottodistretto" (ongkan borihan suan tambon).[2][3]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Gwillim Law, Provinces of Thailand, in Statoids.com. URL consultato il 20-4-2012.
  2. ^ a b c (TH) จำนวนประชากร ปี พ.ศ. 2563 - ระดับอำเภอ [Popolazione nell'anno buddhista 2563 (2020) - livello distrettuale] (TXT), su stat.dopa.go.th, Ufficio statistiche del Dipartimento dell'Amministrazione pubblica thailandese, 2020. URL consultato il 30 maggio 2021.
  3. ^ (TH) ข้อมูลจำนวนองค์กรปกครองส่วนท้องถิ่นแยกรายจังหวัด [Informazioni sul numero di enti locali divisi per province], su dla.go.th, Divisione giuridica e di organizzazione degli enti locali del Dipartimento dell'Amministrazione Locale thailandese, 20 aprile 2020. URL consultato il 4 novembre 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN150206110 · LCCN (ENn88194099 · WorldCat Identities (ENlccn-n88194099
  Portale Thailandia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Thailandia