Apri il menu principale

Publio Rutilio Lupo (scrittore)

scrittore romano
Publio Rutilio Lupo
Project Rome logo Clear.png
Scrittore dell'alto impero romano
Nome originalePublius Rutilius Lupus
Nascita20
Florentia
GensRutilia
PadrePublio Rutilio Lupo

Publio Rutilio Lupo (in latino Publius Rutilius Lupus; 20 – ...) è stato uno scrittore romano.

BiografiaModifica

Esponente della Gens Rutilia Lupia, ritenuto figlio dell'omonimo tribuno della plebe del 56 a.C.. Fu scrittore e storico e fiorì sotto il regno dell'imperatore Tiberio. È stato identificato come il Lupus citato nel Catalogo dei Poeti di Ovidio. Scrisse il trattato di grammatica e retorica latine De figuris sententiarum et elocutionis e lo Schemata dianoeas el lexeos.

Il trattato De figuris... venne ancora citato come riferimento linguistico dal celebre grammatico del Cinquecento, Pierfrancesco Giambullari, (1495-1555), nel suo Regole della lingua fiorentina.[1]

NoteModifica

  1. ^ Scheda bibliografica:

    «Antiqui rhetores latini: Rutilius Lupus, Aquila Romanus, Iulius Rufinianus De figuris sententiarum & elocutionis [...] / omnia ex codd. manusc. emendatiora vel auctiora ex bibliotheca Francisci Pithoei IC; index in omnes superiore authores.»

    (Parisiis: apud Ambrosium Drouart [...], 1599. – [4], 382, [16] p. ; 4°; Segn.: p2, A–Z4, Aa–Zz4, Aaa4, Bbb2, Ccc–Ddd4. Esemplare: Legato Tassinari. Legatura in pergamena semifloscia di 23,5x17,5x4 cm. Tracce di lacci sui piatti. Tagli di colore rosso. Sul dorso nota ms: "Antiqui / Rhetores / Latini / 1599". Sul front. nota ms: "Coll.i Florent.i cat.o riscrip.". Legato con: "Petri Sainct Fleur Monspeliensis Intitutionum rhetoricarum libellus ad Aristotelis ...". Impronta : n-i- t?in m.t. PAdi (3) 1599 (R); Biblioteca Comunale "Renato Fucini" di Empoli, Collocazione: 2-M-5-6439)

BibliografiaModifica

 
Frontespizio dell'edizione del '500 della raccolta degli Antiqui Rhetores Latini, presso la Biblioteca Comunale "Renato Fucini" di Empoli
  • Publius Rutilius Lupus, in Enciclopedia Britannica
  • Publius Rutilius Lupus. De figuris sententiarum et elocutionis, contenuto nella raccolta cinquecentesca Antiqui Rhetores Latini, Parigi, 1599
  • Publio Rutilio Lupo, Schemata Dianoeas et Lexeos, saggio introduttivo, testo e traduzione a cura di Giuseppina Barabino, Università di Genova - Facoltà di Lettere, Istituto di Filologia classica e medievale, Genova, 1967
  • Edward Brooks, P. Rutilli Lupi De figuris sententiarum et elocutionis. An editio minor with prolegomena and commentary, 1968
  • Friedrich Haase, Disputatio de fragmentis Rutilio Lupo a Scholpfero suppositis, Typis Universitatis, Vratislaviae, 1856
  • Gustav Dzialas, Quaestiones Rutilianae, Vratislaviae, Typis Grassii, Barthii (W. Friedrich), 1860
  • Hans Draheim, Schedae Rutilianae , Berolini: Typis expressit G. Lange (P. Lange), 1874
  • Thilo Krieq, Quaestiones Rutilianae, Lipsiae: Typis B.G. Teubneri, 1896
  • Pierfrancesco Giambullari, Regole della lingua fiorentina, edizione moderna a cura di Ilaria Bonomi, Firenze, 1986
  • Giulio Ossequiente, Libro dei Prodigi (De prodigiis), Venezia, Aldo Manuzio, 1508

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN100211635 · ISNI (EN0000 0001 1839 1650 · LCCN (ENn86113828 · GND (DE100327796 · BNF (FRcb12195878t (data) · CERL cnp00120972 · WorldCat Identities (ENn86-113828