Quinnen Williams

giocatore di football americano statunitense
Quinnen Williams
Quinnen Williams 2019.png
Williams nel 2019
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Peso 138 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Defensive end
Squadra New York Jets
Carriera
Giovanili
2016-2018 Alabama Crimson Tide
Squadre di club
2019- New York Jets
Statistiche
Partite 13
Partite da titolare 9
Tackle 28
Sack 2,5
Intercetti 0
Fumble forzati 0
Statistiche aggiornate al 25 febbraio 2020

Quinnen Williams (Birmingham, 21 dicembre 1997) è un giocatore di football americano statunitense che milita nel ruolo di defensive end per i New York Jets della National Football League (NFL).

Carriera universitariaModifica

Williams al college giocò a football con gli Alabama Crimson Tide dal 2016 al 2018. Nel 2017 vinse il campionato NCAA e l'anno seguente fu premiato unanimemente come All-American dopo avere messo a segno 8 sack.[1]

Carriera professionisticaModifica

Williams fu scelto nel corso del primo giro (3º assoluto) del Draft NFL 2019 dai New York Jets.[2] Debuttò subentrando nella gara del primo turno contro i Buffalo Bills venendo costretto a lasciare il campo per un infortunio a una caviglia senza fare registrare alcuna statistica. Nella settimana 9 contro i Miami Dolphins mise a segno il suo primo sack su Ryan Fitzpatrick nella sconfitta per 26-18. [3] Sette giorni dopo contro i New York Giants recuperò un fumble di Golden Tate nella giocata finale della vittoria dei Jets per 34-27. Una prima stagione da rookie sotto le aspettative si chiuse con 28 tackle, 2,5 sack e un passaggio deviato in 13 presenze, 9 delle quali come titolare.

FamigliaModifica

Quinnen è il fratello minore di Quincy Williams dei Jacksonville Jaguars, scelto anch'egli nel Draft 2019.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Conway, Tyler, Quinnen Williams Enters 2019 NFL Draft: 2nd Overall on Matt Miller's Big Board, in Bleacher Report, 11 gennaio 2019. URL consultato il 29 aprile 2019.
  2. ^ (EN) Marc Sessler, New York Jets select Quinnen Williams at No. 3 overall, su NFL.com, 26 aprile 2019.
  3. ^ (EN) Dolphins get first win of 2019, top Jets 26-18, su www.espn.com, 3 novembre 2019. URL consultato il 20 dicembre 2019.

Collegamenti esterniModifica