Apri il menu principale
Strike Command
Strike Command RAF.jpg
Descrizione generale
Attivo30 aprile 1968 - 1 aprile 2007
NazioneRegno Unito Regno Unito
Quartier generaleRAF High Wycombe
MottoDefend and Strike (inglese: difendi e colpisci)
Parte di
Voci su forze aeree presenti su Wikipedia

Lo Strike Command della Royal Air Force era l'ente militare che comandava la maggior parte degli aerei da caccia e bombardamento del Regno Unito dal 1968 al 2007, anno in cui si fuse con il RAF Personnel and Training Command per formare un singolo RAF Air Command. Verso la fine della sua esistenza, consisteva in due reparti: il No. 1 Group RAF e il No. 2 Group RAF. L'ultimo comandante è stato l'Air Chief Marshal Sir Joe French.

StoriaModifica

Lo Strike Command fu costituito il 30 aprile 1968 con la fusione del RAF Bomber Command e il RAF Fighter Command,[1] che divennero rispettivamente il No. 1 Group RAF e il No. 11 Group RAF. Il RAF Signals Command fu assorbito il 1º gennaio 1969,[2] mentre il RAF Coastal Command venne acquisito il 28 novembre 1969.[3] Il piano di incorporamenti continuò il 1º settembre 1972 con l'acquisizione del RAF Air Support Command (in precedenza denominato RAF Transport Command).[4]

Nel 1975, il comandante acquisì la denominazione NATO di Commander-in-Chief United Kingdom Air Forces - CINCUKAIR.[5] In seguito, il Royal Air Force Germany venne assorbito come No. 2 Group RAF il 1º aprile 1993.[6]

Il programma di analisi dell'organizzazione "RAF Process and Organisation Review" giunse alla conclusione che lo Strike Command e il Personnel and Training Command avrebbero dovuto essere co-locati in un singolo quartier generale: fu di conseguenza deciso che entrambi i comandi sarebbero stati unificati presso High Wycombe e nel 2007 furono fusi in un unico comando il RAF Air Command.[7]

StrutturaModifica

Il quartier generale dello Strike Command (spesso abbreviato in HQSTC) era presso RAF High Wycombe nel Buckinghamshire. Il comando era suddiviso in un certo numero di gruppi volo, che inizialmente riflettevano le funzioni dei precedenti Fighter, Bomber e Coastal Command. Le successive riorganizzazioni modificarono estesamente la struttura e prima dell'ultima riorganizzazione lo Strike Command era composto da due gruppi:

Hanno fatto parte dell'organico dello Strike Command i seguenti gruppi volo:

Air Officer Commanding-in-ChiefModifica

Hanno ricoperto l'incarico di Air Officers Commanding-in-Chief:[8]

Deputy Air Officer Commanding-in-ChiefModifica

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Ashworth, Chris. RAF Coastal Command: 1936-1969. Patrick Stephens Ltd. 1992. ISBN 1-85260-345-3

Collegamenti esterniModifica