Raniero Pasqui

Raniero Pasqui
Raniero Pasqui.jpg
Nazionalità Italia Italia
Tuffi Diving pictogram.svg
Specialità trampolino
Società Società Romana Nuoto
 

Raniero Pasqui (Forlì, 30 marzo 1887Forlì, 8 marzo 1967) è stato un tuffatore e disegnatore italiano.

BiografiaModifica

Figlio di Emanuele e di Virginia Rusticali, dopo il diploma di perito industriale si trasferì da Forlì a Roma dove fu impiegato come disegnatore per l'aeronautica militare a Guidonia. In gioventù si sperimentò nei tuffi sul Tevere per la Società Romana Nuoto.

Fu tra i pionieri di questo sport, tanto che vinse a Firenze il titolo di campione italiano di tuffi (1920), successivamente si distinse al trampolino (sul podio nel 1921, 1922, 1924).

Collocato a riposo, tornò a Forlì. Fu zio di Enzo Pasqui e fratello di Giuseppe Pasqui, primo presidente del Football Club Forlì.

BibliografiaModifica

  • Aronne Anghilieri, "Alla ricerca del nuoto perduto", Sep, 2002.
  • Umberto Pasqui, "Il Foro di Livio - I volume" (pagg. 45-48), Lulu, 2016.
  • Umberto Pasqui, "Storie di Forlì" (pagg. 173-175), Lulu, 2012.

Collegamenti esterniModifica