Rebel Extravaganza

album dei Satyricon del 1999
Rebel Extravaganza
ArtistaSatyricon
Tipo albumStudio
Pubblicazione6 settembre 1999
Durata60:34
Dischi1
Tracce10
GenereBlack metal
EtichettaMoonfog Productions
Nuclear Blast
Satyricon - cronologia
Album precedente
(1996)
Album successivo
(2002)

Rebel Extravaganza è il quarto album in studio del gruppo musicale black metal norvegese Satyricon, pubblicato nel 1999.

Il discoModifica

In questo album è meno marcata la componente del black metal più classico dei primi tempi, che a tratta comprende sonorità più sperimentali e in alcuni punti incorpora una componente industrial. In questo disco i Satyricon si sono avvalsi della collaborazione di Fenriz, storico batterista dei Darkthrone.

È stato ristampato nel 2006 in edizione "deluxe" con l'EP Intermezzo II, originariamente pubblicato nello stesso anno dell'album.

TracceModifica

  1. Tied in Bronze Chains – 10:56
  2. Filthgrinder – 6:39
  3. Rhapsody in Filth – 1:38
  4. Havoc Vulture – 6:45
  5. Prime Evil Renaissance – 6:13
  6. Supersonic Journey – 7:49
  7. End of Journey – 2:18
  8. A Moment of Clarity – 6:40
  9. Down South, Up North – 1:13
  10. The Scorn Torrent – 10:23
  11. I.N.R.I. [Deluxe Edition]
  12. Nemesis Divina (Clean Vision Mix) [Deluxe Edition]
  13. Blessed From Below (Melancholy Oppression Longing) [Deluxe Edition]

FormazioneModifica

  • Satyr - voce, chitarre, basso, tastiere
  • Frost - batteria

Altri musicistiModifica

  • Bjorn Boge - basso fretless (in The Scorn Torrent)
  • Bratland - Synth (in Supersonic Journey)
  • Lasse Hofreager - organo Hammond (on Havoc Vulture)
  • S. W. Krupp - chitarra (in A Moment of Clarity, Filthgrinder, e The Scorn Torrent)
  • Anders Odden - chitarra (in Tied In Bronze Chains, Prime Evil Renaissance e Supersonic Journey)
  • Fenriz - percussioni (in Prime Evil Renaissance e Havoc Vulture)

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica