Apri il menu principale

Red Pontiac

varietà di patata

La Red Pontiac, nota anche come Dakota Chief, è una patata precoce a buccia rossa originaria degli Stati Uniti sud-orientali e diffusa anche in Canada, Australia, Algeria, Filippine, Venezuela e Uruguay. Nacque come variante di colore della varietà Pontiac n Florida,[1] ad opera di J.W. Weston in 1945.[2] Fu registrata dall'USDA nel 1983.[2] A sua volta la Pontiac stessa era un ibrido delle varietà "Triumph" e "Katahdin" realizzata negli stati Uniti nel 1938 ed in Australia nel 1940.[3]

La Red Pontiac può essere utilizzata per ricette in panetteria, per essere bollita, arrostita, come ingrediente delle insalate o altro, ma non per essere fritta.[4] [3]

La pianta ha un grande stelo e fiori viola chiaro. I tuberi sono rotondi con una buccia rosso scuro e pasta bianco cera,[4] anche se essere bitorzoluta se la composizione del suolo è irregolare.[2] La buccia può avere diverse tonalità, lasciando solo gli occhi rossi.[3]

NoteModifica

  1. ^ Canadian Food Inspection Agency, Red Pontiac, su Canadian Food Inspection Agency, Canadian Food Inspection Agency. URL consultato il 21 settembre 2007.
  2. ^ a b c The Potato Association of America, Red Pontiac, su The Potato Association of America website, University of Maine, 2007. URL consultato il 21 settembre 2007 (archiviato dall'url originale l'11 agosto 2007).
  3. ^ a b c Wilson, Graeme, Potato varieties, su Department of Primary Industries website, Department of Primary Industries - Victoria, 1999. URL consultato il 21 settembre 2007.
  4. ^ a b Barker, p. 61

FontiModifica