Redondo Beach/There Is a Light That Never Goes Out

singolo di Morrissey del 2005
Redondo Beach/There Is a Light That Never Goes Out
ArtistaMorrissey
Tipo albumSingolo
Pubblicazione28 marzo 2005
Durata4:03, 4:47
Album di provenienzaLive at Earls Court
GenereRock alternativo
Indie pop
EtichettaSanctuary/Attack
ProduttorePeter Asher
Registrazione18 dicembre 2004
Formati7", CDs
Morrissey - cronologia
Singolo precedente
(2004)
Singolo successivo
(2006)

Redondo Beach/There Is a Light That Never Goes Out è un singolo del cantante inglese Morrissey.

Pubblicato il 28 marzo del 2005 come doppio A-side, dalla Sanctuary/Attack Records, il disco raggiunse la posizione numero 11 della Official Singles Chart.[1]

RealizzazioneModifica

Redondo Beach è una cover di un brano del 1975 di Patti Smith (scritto nel 1971, in collaborazione con Richard Sohl e Lenny Kaye) e contenuto nel primo album della cantautrice statunitense, intitolato Horses. Il testo della canzone, composto in seguito ad una violenta lite della Smith con la sorella Linda, descrive l'amore saffico tra due ragazze ed il conseguente suicidio di una di esse. La lirica, con il titolo modificato in Radando Beach, è inclusa in forma poetica anche nel libro kodak pubblicato dalla Smith nel 1972.

"Per quanto riguarda Redondo Beach ho sempre affermato come l'album di Patti Smith, Horses, mi avesse cambiato la vita. Quando raccontai a Patti che l'avrei pubblicata come singolo, lei mi disse che di sicuro non sarebbe entrata in classifica a causa della maledizione di Patti Smith. In realtà abbiamo mancato di poco la top ten per alcune copie e nonostante, come sempre, zero passaggi radiofonici."[2] (Morrissey intervistato su True To You, 2007)

There Is a Light That Never Goes Out è invece una canzone scritta dallo stesso Morrissey (assieme a Johnny Marr), ma risalente al periodo con gli Smiths, ed originariamente contenuta nel terzo album della band inglese intitolato The Queen Is Dead, uscito nel 1987. Entrambi i brani sono tratti dall'album dal vivo Live at Earls Court e registrati durante l'esibizione londinese del cantante, il 18 dicembre 2004.

Le due foto utilizzate per le diverse versioni della copertina sono state realizzate da Sasha Eisenman nel periodo del tour del 2004 e ritraggono Morrissey all'Hollywood Forever Cemetery.[3] Il videoclip promozionale (realizzato solo per There Is a Light That Never Goes Out) è un montaggio di riprese dal vivo tratte dal tour del 2004.[4][5]

TracceModifica

  • UK 7"
  1. Redondo Beach (live at Earls Court, 18 dicembre 2004) - 4:03
  2. There Is A Light That Never Goes Out (live at Earls Court, 18 dicembre 2004) - 4:47
  • UK CDs
  1. Redondo Beach (live at Earls Court, 18 dicembre 2004) - 3:59
  2. There Is A Light That Never Goes Out (live at Earls Court, 18 dicembre 2004) - 4:01
  3. Noise Is The Best Revenge (BBC Janice Long session, 2004) - 4:03

FormazioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Passions Just Like Mine - Release Info
  2. ^ True To You - Q&A from Morrissey, 19 June 2007, su true-to-you.net. URL consultato il 30 novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 26 giugno 2010).
  3. ^ Vulgarpicture - Artwork
  4. ^ Passions Just Like Mine - Promo Video, su passionsjustlikemine.com. URL consultato il 30 novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 22 novembre 2011).
  5. ^ Youtube - Official Video
  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock