Renée Dahon nel 1910

Renée Dahon (18971969) è stata un'attrice francese.

BiografiaModifica

Dopo un rapporto di otto anni con il drammaturgo Maurice Maeterlinck, si sposò con lui presso Chateauneuf-de-Contes nel 1919.[1] Nei primi anni '30 Dahon partorì un figlio ma morì alla nascita.[2] Nel 1940, Maeterlinck e Dahon ei genitori furono costretti a fuggire dalla loro casa a Parigia causa dell'avanzamento dei tedeschi.[3] Arrivarono negli Stati Uniti nel luglio del 1940 e si trasferirono a New York, in un appartamento.[3] Dopo la guerra, tornarono nuovamente a casa, a Nizza nel 1947.[4]

Renée Dahon era un'attrice popolare a Parigi. È diventata conosciuta all'età di 18 anni per il ruolo di Tyltyl in L'uccellino azzurro.

NoteModifica

  1. ^ Maeterlinck Weds Mlle. Renee Dahon; Belgian Dramatist, Just Divorced by Mme. Georgette LeBlanc, Married Near Nice, in The New York Times, 8 marzo 1919. URL consultato il 3 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 20 agosto 2016).
  2. ^ Patrick Mahony, The Magic of Maeterlinck, House-Warven, 1951, p. 147.
  3. ^ a b Richard Goldstein, Helluva Town: The Story of New York City During World War II, Free Press, 2010, pp. 91–92, ISBN 978-1-4165-8996-9.
  4. ^ History, su Palais Maeterlinck. URL consultato il 3 luglio 2016.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN74181657 · ISNI (EN0000 0000 0267 8107 · BNF (FRcb15747406r (data) · WorldCat Identities (EN74181657