Apri il menu principale

Richard Tardy

calciatore francese
Richard Tardy
Nazionalità Francia Francia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Carriera
Carriera da allenatore
1980-1981non conosciuta Miramas
1996Francia Francia U-19Vice
2001-2002Arīs Salonicco
2002-2003Libano Libano
2003-2004Africa Sports
2005-2006Al-Wahda
2006-2007Olympique Safi
2007Umm-Salal
2007-2008Al-Wakrah
2008-2009Ol. Khouribga
2010-2011Ruanda Ruanda U-17
2014Al-Ansar
2016Young LionsInterim
2017Young LionsInterim
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Richard Tardy (Saint-Chamas, 29 luglio 1950) è un allenatore di calcio francese.

CarrieraModifica

AllenatoreModifica

Nel 1996 è vice di Gerard Houllier nella Francia Under-19; tra il 1980 ed il 1987 lavora per la federazione francese, come membro dello staff tecnico di tutte le nazionali tra l'Under-17 e l'Under-20[1]. Dal 26 ottobre 2001 al 7 febbraio 2002 ha allenato l'Arīs Salonicco, club della prima divisione greca; dal 2002 al 2003 è stato commissario tecnico della nazionale libanese. Al termine di questo incarico, nella stagione 2003-2004 ha allenato in Costa d'Avorio all'Africa Sports, club della prima divisione locale[2]. Ha poi allenato per una stagione (la 2005-2006) l'Al-Wahda, club della prima divisione degli Emirati Arabi Uniti, con il quale ha conquistato un secondo posto in campionato ed ha perso la finale della UAE Federation Cup; l'anno seguente allena l'Olympique Safi, club della prima divisione marocchina. Dal luglio all'ottobre del 2007 ha allenato l'Umm-Salal, in Qatar; dal 19 dicembre 2007 al termine della stagione 2007-2008 è invece stato tecnico dell'Al-Wakrah, sempre nel medesimo campionato.

Nella stagione 2008-2009 ha allenato l'Ol. Khouribga, club della prima divisione marocchina[3], con cui ha terminato il campionato conquistando un quinto posto in classifica.

In seguito, nel luglio del 2010 è diventato commissario tecnico della nazionale Under-17 del Ruanda[4], con cui ha conquistato un secondo posto nel Campionato africano di calcio Under-17 2011, con conseguente qualificazione al Campionato mondiale di calcio Under-17 2011, nel quale la sua squadra è stata eliminata nella fase a gironi della manifestazione.

Nelle prime cinque partite di campionato della stagione 2014-2015 ha guidato l'Al-Ansar, club della prima divisione libanese. Nel 2016 e nel 2017 ha ricoperto in due diverse occasioni (durate rispettivamente una e quattro partite) il ruolo di allenatore ad interim degli Young Lions, club della prima divisione di Singapore, per il quale lavora dal 2015 come responsabile del settore giovanile.

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica