Apri il menu principale
Ripley
parrocchia civile
Ripley – Veduta
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
RegioneSud Est
ConteaCounty Flag of Surrey.png Surrey
DistrettoGuildford
Territorio
Coordinate51°17′52.3″N 0°29′17.16″W / 51.297861°N 0.4881°W51.297861; -0.4881 (Ripley)Coordinate: 51°17′52.3″N 0°29′17.16″W / 51.297861°N 0.4881°W51.297861; -0.4881 (Ripley)
Superficie9,27 km²
Abitanti2 041[2] (2001)
Densità220,17 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postaleGU23
Prefisso01483
Fuso orarioUTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Ripley
Ripley

Ripley è un villaggio e parrocchia nel Surrey, in Inghilterra, sviluppatosi sulla strada principale A3 da Londra a Portsmouth.

Indice

Geografia fisicaModifica

Il villaggio è situato vicino all'autostrada M25 e 10,5 km (6,5 miglia) a sud-est di Woking, a 11 km (6,8 miglia) a nord-est di Guildford e di circa 38 km (24 miglia) a sud-ovest del centro di Londra.

Luoghi di interesseModifica

Il villaggio comprende una locanda, l'Hotel Talbot che risale al 1453[3] e un ristorante, Drake, che è stato premiato con una stella Michelin e 3 rosette AA. Vi era anche un calzaturificio specializzato, James Clifford. La chiesa del villaggio, intitolata a Santa Maria Maddalena, ha una bella cappella in architettura normanna.

SportModifica

Il cricket è da 200 anni uno sport molto popolare[4]. Nel 1870, anche il ciclismo è diventato un'attività molto popolare nel sud dell'Inghilterra e Ripley era abbastanza vicina a Londra così che molti ciclisti si trovavano comodi a sostare a Ripley.

CuriositàModifica

Ripley è famosa per essere la città natale del grande chitarrista rock / blues Eric Clapton, e il luogo di riposo del figlio, Conor, morto dopo essere caduto a New York dalla finestra di un appartamento[5].

Ripley è menzionata nelle novelle di H. G. Wells la guerra dei mondi e The Wheels of Chance.

NoteModifica

  1. ^ Censimento 2001, su neighbourhood.statistics.gov.uk.
  2. ^ [1]
  3. ^ Talbot Inn, su bespokehotels.com.
  4. ^ Ripley cricket club, su ripleycc.com.
  5. ^ Conor Clapton, su people.com.

Altri progettiModifica