Apri il menu principale
Riserva naturale Castelvolturno
Tipo di areariserva naturale
Codice WDPA31168
Codice EUAPEUAP0056
Class. internaz.Categoria IUCN IV: area di conservazione di habitat/specie
StatiItalia Italia
RegioniCampania Campania
ProvinceCaserta Caserta
Superficie a terra268,14 ha
Provvedimenti istitutiviD.M. 13.07.77
Gestoreex A.S.F.D.
Mappa di localizzazione
Sito istituzionale

Coordinate: 40°57′11.52″N 14°00′42.84″E / 40.9532°N 14.0119°E40.9532; 14.0119

La Riserva naturale statale Castelvolturno è un'area naturale protetta della Campania istituita nel 1977. Occupa una superficie di 268,14 ha nella provincia di Caserta.[1].

Negli anni novanta è entrata a far parte della Riserva naturale Foce Volturno - Costa di Licola che ha accorpato diversi territori e riserve con l'obiettivo di garantire in forma coordinata la conservazione e la valorizzazione del patrimonio naturale.

È una parte della foresta che si sviluppava ininterrottamente sul litorale domitio e che nei tempi antichi veniva chiamata Silva Gallinaria.

Indice

FaunaModifica

Vi è la presenza della testuggine e di numerose specie di uccelli migratori, in particolare passeriformi.

FloraModifica

È il tipico esempio di macchia mediterranea. La flora è rappresentata principalmente da Pino domestico, Pino marittimo, Leccio, Ginepro, Fillirea, Mirto e lianose come Asparago.

NoteModifica

  1. ^ Fonte: Ministero dell'Ambiente. Archiviato il 4 giugno 2015 in Wikiwix.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica