Apri il menu principale

Roberto Lasagna (critico cinematografico)

critico cinematografico italiano

Roberto Lasagna (Alessandria, 1967) è un critico cinematografico italiano. Ha contribuito con tre libri all'analisi dell'opera di Stanley Kubrick: 'I film di Stanley Kubrick' (1997), 'Il mondo di Kubrick. Cinema, estetica, filosofia' (2015), '2001: Odissea nello spazio di Stanley Kubrick' (2018).

Dopo avere fondato, con Davide D'Alto e Saverio Zumbo, le Edizioni Falsopiano nel 1996, dal 1998 avvia una lunga collaborazione con la rivista Duel, poi Duellanti.

Laureato in filosofia, in psicologia e in economia, è autore di libri su Scorsese, Cimino, Von Trier, Spielberg, Wenders, '2001: Odissea nello spazio'[1], Disney, Price[2], Meyer, Pacino, Lester.

Collabora con le riviste Cineforum, Cinecritica, Segnocinema e Carte di cinema on line. I suoi testi sono tradotti anche in altri paesi.

Nel 2019 ha condiviso con Giorgio Simonelli la direzione artistica del Festival Adelio Ferrero - Cinema e Critica.

OpereModifica

  • Manuale di sopravvivenza nel cinema di Spielberg, Ripostes, 1994
  • Il cinema americano degli anni novanta, Graphos, 1996
  • I film di Stanley Kubrick (con Saverio Zumbo), Falsopiano, 1997
  • America perduta. I film di Michael Cimino (con Massimo Benvegnù), Falsopiano, 1998
  • Martin Scorsese, Gremese, 1998 (riedizione, 2003).
  • Russ Meyer. Una macchina da presa tra le gambe dell'American Dream (con Massimo Benvegnù), Castelvecchi, 2000 (riedizione, 2005)
  • Al Pacino, Gremese, 2000
  • Walt Disney e il cinema, Falsopiano, 2001
  • Lars von Trier, Gremese, 2003
  • I film di Steven Spielberg, Falsopiano, 2006
  • I film di Dario Argento (con Lino Molinario), Falsopiano, 2009
  • Walt Disney. Una storia del cinema, Falsopiano, 2011
  • Il mondo di Kubrick. Cinema, estetica, filosofia, Mimesis, 2014
  • Cinema e spettri del Terzo Reich, Il foglio, 2015
  • Stanley Kubrick. 2001: Odissea nello spazio, Gremese, 2018
  • Da Chaplin a Loach. Scenari e prospettive della psicologia del lavoro attraverso il cinema, Mimesis, 2019.
  • Anestesia di solitudini. Il cinema di Yorgos Lanthimos (con Benedetta Pallavidino, Mimesis, 2019).

CurateleModifica

-Wenders story. Il cinema, il mito (con Giuseppe Gariazzo e Saverio Zumbo), Falsopiano, 1998

-La congiura degli hitchcockiani (con Davide D'Alto e Saverio Zumbo), Falsopiano, 2004

-La resistenza e il cinema (con Davide D'Alto), "QSC n. 57", Falsopiano-ISRAL, 2015

-Essere Vincent Price, Falsopiano, 2016

-Help! Il cinema di Richard Lester (con Anton Giulio Mancino e Fabio Zanello), Il foglio, 2017

NoteModifica

  1. ^ 2001: Odissea nello spazio di Stanley Kubrick | Il Mucchio Selvaggio, in Il Mucchio Selvaggio. URL consultato il 25 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 25 agosto 2018).
  2. ^ LIBRI DI CINEMA - Essere Vincent Price, a cura di Roberto Lasagna - SentieriSelvaggi, su www.sentieriselvaggi.it. URL consultato il 25 agosto 2018.
Controllo di autoritàVIAF (EN229516 · ISNI (EN0000 0000 7731 2994 · LCCN (ENn99258237 · WorldCat Identities (ENn99-258237