Robin Trower

musicista britannico

Robin Leonard Trower (Catford, 9 marzo 1945) è un chitarrista, cantante e compositore britannico, noto per essere stato membro del gruppo rock Procol Harum e per la sua attività solista, considerato uno tra i più influenti della scena blues rock[1].

Robin Trower
RobinTrower.jpg
NazionalitàRegno Unito Regno Unito
GenereBlues rock
Rock progressivo
Hard rock
Periodo di attività musicale1962 – in attività
Strumentochitarra, voce
GruppiProcol Harum, Jude, Robin Trower Band
Sito ufficiale

BiografiaModifica

I Procol Harum e la Robin Trower BandModifica

Primo chitarrista elettrico ufficiale dei Procol Harum, abbandona la band nel 1971, per iniziare un nuovo progetto. Dopo una breve parentesi con i Jude insieme al cantante Frankie Miller, James Deware e Clive Bunker dei Jethro Tull.[2]

Trower mantenne Dewar come suo bassista, che assunse anche la voce solista, e reclutò il batterista Reg Isidore (poi sostituito da Bill Lordan) per formare la Robin Trower Band nel 1973. In quel periodo divenne uno dei chitarristi rock più influenti, che ispirò altre leggende della chitarra come Robert Fripp, che lo ha pubblicamente elogiato per il suo piegamento delle corde e la qualità dei suoi suoni, ed ebbe modo anche di collaborare con l'ex bassista dei Cream Jack Bruce, con il quale incise tre dischi.[3]

L'attività solistaModifica

Nel 1983 decise di abbandonare definitivamente il progetto della sua band, e di continuare la sua attività come solista, pubblicando album con soltanto il suo nome, e l'anno seguente partì per un nuovo tour., mentre nel 1985 pubblica il primo album solista, Beyond The Myst, seguiranno Passion, e Take What You Need.[4]

Nel 1991 fece parte dell'evento Night of the Guitars, insieme ai chitarristi Rick Derringer, Ian Crichton, Dave Sharman, Jan Akkerman e Laurie Wisefield. nel 2016, dopo dodici anni di assenza, tornò in tour negli Stati Uniti; proprio in quello stesso tour, ma nel 2018, durante una tappa nel Maryland, ha annunciato al microfono che non si sentiva bene (aveva sintomi influenzali), e recatosi nel backstage ha avuto un malore. È stato trasportato in ambulanza all'ospedale per le cure, e nel giro di un mese si ristabilì completamente.[5]

Nel 2019, è stato annunciato che Trower aveva firmato con la Mascot Label Group, insieme all'annuncio di un nuovo album in studio, Closer To The Day.

L'album è stato pubblicato il 22 marzo 2019, mentre il suo tour di supporto è stato cancellato a causa della pandemia di COVID-19. Il 18 febbraio 2022, Trower ha annunciato il suo ultimo album in studio, No More Worlds To Conquer, insieme alla title track. Il disco è stato pubblicato il 29 aprile dello stesso anno.

ChitarreModifica

È solito utilizzare chitarre Fender.

DiscografiaModifica

SolistaModifica

Con i Procol HarumModifica

Con la Robin Trower BandModifica

FilmografiaModifica

CompositoreModifica

CinemaModifica

Altri progettiModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN13363209 · ISNI (EN0000 0001 2021 1823 · Europeana agent/base/70148 · LCCN (ENn91061765 · GND (DE128483954 · BNF (FRcb13900572c (data) · J9U (ENHE987007417678805171 · WorldCat Identities (ENlccn-n91061765