Rocca di Burghausen

Rocca di Burghausen
Burghausen - Hauptburg (1).JPG
Ubicazione
Stato attualeGermania
CittàBurghausen
Coordinate48°09′22″N 12°49′44″E / 48.156111°N 12.828889°E48.156111; 12.828889Coordinate: 48°09′22″N 12°49′44″E / 48.156111°N 12.828889°E48.156111; 12.828889
Informazioni generali
TipoRocca
Inizio costruzione1051
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

La Rocca di Burghausen è un castello in cima alla collina sopra l'omonima città vecchia di Burghausen, in Germania, ad un'altezza di 420 m s.l.m., con i suoi 1051 m di lunghezza è la rocca abitata "più lunga del mondo", secondo il Guinness dei primati.[1] La costruzione del borgo fortificato con relativo castello risale a prima del 1025.

DescrizioneModifica

Il castello di Burghausen consiste in sei edifici fortificati costruiti, salvo poche eccezioni, in travertino. Gran parte degli edifici e del carattere dell'intero complesso edilizio risalgono ai tempi della residenza fortificata della linea dinastica della Bassa Baviera dei Wittelsbach, soprattutto dal 1480 fino al 1503. All'interno ospita la Staatsgemäldesammlung, raccolta di dipinti, porcellane, arredi e reperti archeologici.

Parti:

  • Hauptburg (corte anteriore, interno), costituisce la parte principale della rocca, a sud,[2] ed è quella più antica. Contiene gli elementi principali medievali: il palazzo, la corte coperta, il grande camino, la cappella del castello, la camera del tesoro e la prigione sotterranea.
  • Prima corte anteriore (o seconda roccaforte). La seconda roccaforte, detta anche prima corte anteriore,[3] che nella forma attuale fu eretta nel tardo medioevo, contiene solo pochi degli edifici originale e delle mura di difesa.
  • Seconda corte anteriore, costituita da un antico fabbricato a tre piani in travertino, è stato un'armeria fin dal, al più tardi, 1427. Un inventario del 1533 mostra come che nei magazzini dei piani inferiori erano custoditi 185 fucili, uno schioppo pesante, archibugi e munizioni
  • Terza corte anteriore Tra il 1387 e il 1427 venne utilizzata come stalla per i cavalli. Negli anni 1960/61 fu sostituita da un fabbricato nel medesimo luogo e con la medesima pianta, da utilizzarsi come ostello per i giovani, rimase tale fino agli anni novanta, quando l'ostello cambiò sede e i locali vennero utilizzati per un'Accademia d'Arte privata.
  • Quarta corte anteriore. Collega dal lato orientale lo Spinnhäusl al complesso carcerario. Fu ampiamente ristrutturata nel 1968. L'ampio spazio fra i due fabbricati è stato trasformato in frutteto dal 2004.
  • Quinta corte anteriore. Mentre ampie parti delle corti, dalla seconda alla quarta, sono circondate da muri di difesa, questa è circondata da fabbricati. Dal lato ovest vi sono tre torri difensive risalenti al XIV secolo. Tra di esse vi sono numerosi piccoli laboratori artigianali.
 
Veduta panoramica del castello (da est)
 
Veduta panoramica del castello (da ovest)

NoteModifica

  1. ^ (DE) Burghausen hat die längste Burg der Welt. Auf: Die Welt Online vom 29. August 2009.
  2. ^ (DE) Hauptburg auf der Internetseite der Burg Burghausen
  3. ^ (DE) Höfe der Burg auf der Internetseite der Burg Burghausen

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN140230895 · GND (DE4222657-0 · WorldCat Identities (ENviaf-140230895
  Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Germania