Apri il menu principale
Rodolfo Caroli
arcivescovo della Chiesa cattolica
Archbishop CoA PioM.svg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato16 dicembre 1869 a Roma
Ordinato presbitero1º aprile 1893
Nominato vescovo28 luglio 1913 da papa Pio X
Consacrato vescovo19 ottobre 1913 dal cardinale Gaetano De Lai
Elevato arcivescovo8 maggio 1917 da papa Benedetto XV
Deceduto25 gennaio 1921 (51 anni) a La Paz
 

Rodolfo Caroli (Roma, 16 dicembre 1869La Paz, 25 gennaio 1921[1]) è stato un arcivescovo cattolico italiano.

BiografiaModifica

Nato il 16 dicembre 1869, fu ordinato sacerdote il 1º aprile 1893.

Nominato vescovo di Ceneda il 28 luglio 1913, ricevette l'ordinazione episcopale a Roma il 19 ottobre per l'imposizione delle mani del cardinale Gaetano De Lai.

Nel 1914 fondò il settimanale diocesano L'Azione, il cui primo numero uscì il 5 dicembre.

Il 28 aprile 1917 fu nominato internunzio apostolico in Bolivia e l'8 maggio fu elevato alla sede arcivescovile titolare di Tiro.

Morì a La Paz il 25 gennaio 1921 all'età di 51 anni.

Genealogia episcopaleModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN304917892 · WorldCat Identities (EN304917892