Rolwaling Himal

sezione dell'Himalaya
Rolwāling Himol
Gauri Sankar - Melungtse.jpg
Gauri Sankar (sinistra) e Melungtse (destra)
StatiNepal Nepal
Tibet Tibet
MunicipalitàDolakha Town
Altezza7 181 m s.l.m.
CatenaHimalaya
Coordinate27°57′N 86°20′E / 27.95°N 86.333333°E27.95; 86.333333Coordinate: 27°57′N 86°20′E / 27.95°N 86.333333°E27.95; 86.333333
Altri nomi e significatiरोल्वालिङ् हिमाल
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Nepal
Rolwāling Himol
Rolwāling Himol

Rolwāling Himāl (in nepalese: रोल्व्वालिङ् हिमाल), noto come comune rurale, è una sezione dell'Himalaya nel Nepal centro-orientale lungo il confine con il Tibet.[1]

DescrizioneModifica

Il Rolwāling Himāl comprende Melungtse (7181 m) e Melungtse II (7023 m) all'interno del Tibet e Gauri Sankar (7134 m) sul confine con il Nepal e circa 50 cime aggiuntive oltre i 6000 m, tutte estese dal passo Nangpa La dove inizia il tratto Mahalangur, a sud-ovest del fiume Tamakosi.

La sezione Labuche Himal si estende oltre il Tamakosi a nord-ovest. Il Rolwāling Himāl è delimitato a sud dalla Rolwaling Valley che contiene diversi piccoli villaggi sherpa, la più grande comunità della zona. Ci vogliono da cinque a sei giorni per raggiungere Namche Bazaar dopo aver superato Tasilapcha. I visitatori possono raggiungere il campo base dell'Everest o proseguire per Lukla e volare a Katmandu.

L'accesso alla valle e alle montagne della catena montuosa avviene a piedi attraverso un sistema di sentieri che parte da Jagat, comune rurale di Bhiku (230 km a est di Katmandu, raggiungibile in 10 ore con l'autobus locale). Un trekking in stile occidentale da Jagat a Beding dura normalmente da quattro a cinque giorni.

Ci sono due modi per raggiungere Beding, sia dal villaggio di Tasinam, sia dal passo Daldung (a 4500 m) che è possibile solo in tenda o da Simigau. Tsho Rolpa (anche noto come Chho Rolpa) è uno dei più grandi laghi ghiacciati del Nepal. Il lago si trova ad un'altitudine di 4580 metri nella Rolwaling Valley in Dolakha.

La Rolwaling Valley è situata sotto il comune rurale di Gaurishankar. La prima esplorazione occidentale della zona è stata fatta da Eric Shipton nel 1951 durante la ricognizione dell'Everest.[2]

Significati religiosiModifica

Rolwāling Himāl è sito di una grotta che alcuni buddisti considerano benedetta e che raggiungono per meditare.[3]

NoteModifica

  1. ^ (EN) Hubert Adams Carter, Classification of the Himalaya (PDF), in The American Alpine Journal, 1986, pp. 109-141. URL consultato il 10 maggio 2019.
  2. ^ (EN) Michael Ward, The Exploration of the Nepalese Side of Everest (PDF), The Alpine Journal, 1992, pp. 219-220. URL consultato il 10 maggio 2019.
  3. ^ (EN) Aqil Hazik Mahmud, As a Special Forces soldier, he stormed a hijacked Singapore Airlines plane. Now he's a monk, in Channel NewsAsia, 3 marzo 2019. URL consultato il 10 maggio 2019.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN248277009