Apri il menu principale

Ronde van Limburg 2015

Belgio Ronde van Limburg 2015
Ronde van Limburg 2015 (A).jpg
Mappa del percorso
Edizione64ª
Data14 giugno
PartenzaTongeren
ArrivoTongeren
Percorso199 km
Tempo4h45'38"
Media41,802 km/h
Valida perUCI Europe Tour 2015
Ordine d'arrivo
PrimoBelgio Björn Leukemans
SecondoBelgio Dimitri Claeys
TerzoPaesi Bassi Wouter Mol
Cronologia
Edizione precedenteEdizione successiva
Ronde van Limburg 2014Ronde van Limburg 2016

La Ronde van Limburg 2015, sessantaquattresima edizione della corsa e valevole come evento dell'UCI Europe Tour 2015 categoria 1.1, si svolse il 14 giugno 2015 su un percorso di 199 km, con partenza e arrivo a Tongeren, in Belgio. La vittoria fu appannaggio del belga Björn Leukemans, il quale completò il percorso in 4h45'38", alla media di 41,802 km/h, precedendo il connazionale Dimitri Claeys e l'olandese Wouter Mol.

Sul traguardo di Tongeren 72 ciclisti, su 135 partenti, portarono a termine la competizione.

Squadre e corridori partecipantiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Partecipanti alla Ronde van Limburg 2015.
N. Cod. Squadra
1-8 BKP   BKCP-Corendon
11-17 LTS   Lotto Soudal
21-28 WGG   Wanty-Groupe Gobert
31-38 TSV   Topsport Vlaanderen-Baloise
41-48 ROP   Roompot Oranje Peloton
51-58 RVL   RusVelo
61-68 VGS   Vastgoedservice-Golden Palace CT
71-78 WBC   Wallonie-Bruxelles
81-88 RIJ   Cyclingteam Join's-De Rijke
N. Cod. Squadra
91-98 CIB   Cibel
101-108 WIL   Verandas Willems Cycling Team
111-118 COR   ERA Real Estate-Murprotec
121-128 MET   Metec-TKH Continental Cycling
131-138 CCD   Team Differdange-Losch
141-148 VER   Veranclassic-Ekoi
151-158 PVC   Parkhotel Valkenburg CT
161-168 CSH   Superano Ham-Isorex
171-178 PCW   T.Palm-Pôle Continental Wallon

Ordine d'arrivo (Top 10)Modifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) La corsa', su procyclingstats.com.
  • (EN) La corsa, su cqranking.com. URL consultato l'11 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2017).
  • Ronde van Limburg 2015, su Sitodelciclismo.net, de Wielersite.