Roseanna

romanzo scritto da Maj Sjöwall e Per Wahlöö
Roseanna
Romanzo su un crimine
Titolo originaleRoseanna
AutoreMaj Sjöwall e Per Wahlöö
1ª ed. originale1965
Genereromanzo
Sottogenerepolice procedural
Lingua originalesvedese
AmbientazioneSvezia, luglio 1964 - gennaio 1965
PersonaggiMartin Beck, Lennart Kollberg, Frederik Melander, Åke Stenström, Sonja Hansson
SerieMartin Beck
Seguito daL'uomo che andò in fumo

Roseanna è il primo romanzo poliziesco scritto nel 1965 dalla coppia di autori svedesi Maj Sjöwall e Per Wahlöö. Il libro appartiene alla serie in cui indaga il commissario di polizia Martin Beck ed è un police procedural che per alcuni aspetti riprende il modello della serie dell'87º Distretto di Ed McBain[1][2], anche se in una intervista al Wall Street Journal del 2009, Maj Sjöwall ha negato che i romanzi di McBain siano stati il modello della serie con Martin Beck[3].

TramaModifica

Il cadavere della statunitense Roseanna McGraw viene ritrovato il 7 luglio 1964 lungo il Göta Canal presso la cittadina di Motala, sulla riva orientale del lago Vättern in Svezia. Fin dall'inizio le indagini della polizia locale si dimostrano difficili: nessuno riesce ad identificare la vittima e non si riesce a chiarire dove sia avvenuto il delitto. Viste le difficoltà che deve affrontare il detective Ahlberg, incaricato del caso, viene deciso di affidare la conduzione delle indagini al commissario Martin Beck, affiancato dai suoi uomini della polizia di Stoccolma, Lennart Kollberg e Frederik Melander.

NoteModifica

  1. ^ Return to Martin Beck, su camberwell-crime.blogspot.de. URL consultato il 13/02/2014.
  2. ^ (EN)

    «Then, it was not only a very different sort of police procedural from, say, the 87th Precinct novels of Ed McBain, which Sjowall and Wahloo often cited as an influence.»

    (Michael Carlson, Introduction to Murder at the Savoy, Fourth Estate)
  3. ^ (EN)

    «[...]she and Wahloo had never heard of McBain, but that a review of their second or third Beck novel compared it to McBain and Hillary Waugh. The Swedish authors then read these books and as a result urged their publisher to buy the rights. He did, and asked them to translate them. Sjowall and Wahloo translated a dozen of the 87th Precinct novels and so became cast as McBain's followers and imitators.»

    ( Maj Sjowall interviewed by the WSJ, su petrona.typepad.com. URL consultato il 13/02/2014.)

EdizioniModifica