International Rugby League

organismo di governo mondiale del rugby a 13

L'International Rugby League (IRL) è la federazione internazionale che governa lo sport del rugby a 13. La sua sede si trova a Manchester, nel Regno Unito. L'attuale presidente è Nigel Wood.

International Rugby League
Disciplina Rugby a 13
Fondazione1998
GiurisdizioneMondiale
Federazioni affiliate68
SedeBandiera del Regno Unito Manchester
PresidenteBandiera del Regno Unito Nigel Wood
Sito ufficialeintrl.sport/

I suoi compiti principali sono quelli di stabilire i regolamenti ufficiali validi a livello mondiale e gestire tutta una serie di competizioni tra cui la più importante è la Coppa del Mondo di rugby a 13. Tra i tornei gestiti dall'IRL figurano anche il Four Nations e la Pacific Cup, mentre le competizioni europee sono svolte sotto la supervisione della Rugby League European Federation (RLEF).

L'IRL, a partire dal 2004, si occupa anche di premiare annualmente tutti i protagonisti che si sono distinti nel rugby a 13.[1]

Storia modifica

La prima federazione mondiale ad essere istituita fu originariamente l'Imperial Rugby League Board, nato nel 1927 e formato da tre rappresentanti britannici e un rappresentante ciascuno di Australia e Nuova Zelanda.[2] Sotto la spinta della federazione francese in seguito, il 25 gennaio 1948, nacque il nuovo International Rugby League Board che organizzò anche la prima Coppa del Mondo di rugby a 13 nel 1954.[3]

Con lo scoppio della Super League war, durante la metà degli anni 1990, si verificò l'isolamento dell'Australia e la nascita della Super League International Board. Con il superamento della diatriba e la formazione della National Rugby League, la spaccatura si ricompose e nel 1998 venne fondata la Rugby League International Federation (RLIF). Il 15 ottobre 2019, nell'ottica di un processo di ammodernamento, entrò in vigore l'attuale denominazione mutata in International Rugby League (IRL).[4]

Note modifica

  1. ^ (EN) RLIF International Awards, su rlif.com, Rugby League International Federation. URL consultato il 13 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 3 ottobre 2011).
  2. ^ (EN) Suggested Imperial Rugby League, The Sydney Morning Herald, 13 aprile 1927. URL consultato il 13 novembre 2013.
  3. ^ (EN) RLIF History, su rlif.com, Rugby League International Federation. URL consultato il 13 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 16 aprile 2016).
  4. ^ (EN) RLIF rebrands as International Rugby League, su sportbusiness.com, 15 ottobre 2019. URL consultato il 23 luglio 2020.

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN128094338 · LCCN (ENnb2005018642 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2005018642
  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby