Oro che incatena

film del 1915 diretto da Raymond B. West
(Reindirizzamento da Rumpelstiltskin (film 1915))
Oro che incatena
Rumpelstiltskin (1915) - May 1 1915 RL.jpg
Titolo originaleRumpelstiltskin
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1915
Durata1.500 metri (5 rulli)
Dati tecniciB/N
rapporto: 1,33 : 1
film muto
Generefiabesco, avventura
RegiaRaymond B. West[1]
SoggettoJakob e Wilhelm Grimm (Tremotino)
ProduttoreThomas H. Ince
Casa di produzioneNew York Motion Picture
Distribuzione in italianoParravicini
Interpreti e personaggi

Oro che incatena (Rumpelstiltskin) è un film muto del 1915 diretto da Raymond B. West sotto la supervisione di Thomas H. Ince. Basato sulla fiaba dei fratelli Grimm, il film fu interpretato da Clyde Tracy, Betty Burbridge, Kenneth Browne, J. Barney Sherry.

TramaModifica

Il deforme nano Rumpelstiltskin (in italiano, Tremotino) offre due sacchi d'oro in cambio della mano di Polly, la bella figlia del mugnaio. Quest'ultimo, però, lo caccia rabbiosamente e Rumpelstiltskin, a causa dell'umiliazione subita, giura di vendicarsi. Poiché le casse del regno sono desolatamente vuote, Rumpelstiltskin suggerisce a re Cole una soluzione per risolvere tutti i suoi problemi finanziari. Gli dice che Polly possiede il dono magico di trasformare la paglia in filo d'oro. Re Cole, allora, imprigiona la fanciulla insieme a suo padre, ordinandole di filare l'oro prima del sorgere del sole, altrimenti sia lei che il mugnaio verranno decapitati. Polly, disperata, per salvare suo padre accetta il patto di Rumpelstiltskin che le fornirà l'oro in cambio della promessa di poter disporre, quando sarà nato, del primogenito di Polly se questo sarà una bambina. Il figlio del re, innamorato di Polly, salva poi la ragazza da un drago: i due, insieme, partono volando via su un tappeto magico, regalo di una buona fata. Dal loro matrimonio nasce una bambina: Rumpelstiltskin, che non ha dimenticato il patto, arriva a riscuotere il prezzo dovuto, cioè la piccola principessa. I due genitori riescono a salvare la piccola e, sempre volando sul tappeto, tornano al castello; Rumpelstiltskin, che è stato catturato, viene gettato in una cella dove, da quel momento, dovrà filare oro fino alla fine dei suoi giorni.

ProduzioneModifica

Il film venne prodotto da Thomas H. Ince per la New York Motion Picture.

DistribuzioneModifica

Il film uscì in sala il 10 maggio 1915, distribuito dalla Mutual Film. In Italia venne distribuito dalla Parravicini nel 1917.[2]

NoteModifica

  1. ^ In precedenza, su Silent Era il regista risultava sconosciuto
  2. ^ Fonte: Italia taglia

BibliografiaModifica

  • (EN) American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press 1988 ISBN 0-520-06301-5 - pag. 793.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema