Voce principale: S-300.

L'S-300F (in cirillico: С-300Ф, nome in codice NATO: SA-N-6 Grumble), anche noto con il soprannome di Fort, è un sistema missilistico di difesa aerea imbarcato di origine sovietica, sviluppato negli anni '80 dal MNIIRE Altair ed entrato in servizio presso le forze armate sovietiche nel 1983.

S-300F
SA-N-6 Grumble
Lanciatori del sistema S-300F imbarcato sulla Marshal Ustinov
Descrizione
Tiposistema SAM a lungo raggio
Impiegodifesa aerea
Sistema di guidaradar semi-attiva
ProgettistaBandiera dell'Unione Sovietica MNIIRE Altair
In servizio1983 (S-300F)
1990 (S-300FM)
Utilizzatore principaleBandiera della Russia Russia
Sviluppato dalS-300P
Altre variantiS-300FM
Peso e dimensioni
Peso1.480 kg
Lunghezza7,5 m
Diametro0,5 m
Prestazioni
Gittata75 km (S-300F)
150 km (S-300FM)
Tangenza20-30.000 m
Velocità massima1.700 m/s
Motore1 motore a razzo a propellente solido
Testata70-100 kg
Esplosivoconvenzionale
notedati relativi alla versione: S-300F
dati tratti da:
Globalsecurity[1]
voci di missili presenti su Wikipedia

Progettato per neutralizzare bersagli quali velivoli ad ala fissa e rotante e missili da crociera e proteggere le unità navali collocate nel suo raggio d'azione, che varia dai 75 km per la versione base ai 150 km della versione S-300FM Fort-M (in cirillico: С-300ФM, nome in codice NATO: SA-N-20 Gargoyle), suo più recente aggiornamento. Quest'ultima è ritenuta capace di intercettare anche missili dalla traiettoria balistica.

Date le generose dimensioni del sistema, i sistemi sono stati installati solo su unità di elevato tonnellaggio quali gli incrociatori classe Slava e gli incrociatori a propulsore nucleare Kirov. A causa del suo crescente stato di obsolescenza rispetto alle attuali minacce, ne è prevista la sostituzione in favore delle versioni navali degli S-350 ed S-400.

Dell'S-300F/FM sono state anche sviluppate versioni da esportazione dallo scarso successo commerciale, designate rispettivamente Rif (in cirillico: Риф) e Rif-M (in cirillico: Риф-M) .

Al 2021, il sistema presta servizio attivo nella marina della Federazione Russa sull'unità classe Kirov Pëtr Velikij.

Storia Modifica

Caratteristiche Modifica

Entrambi utilizzano tre radar: i due comuni sono quelli per l'acquisizione dei bersagli (MR-750 Top Steer con portata di 300 km e Top Pair da 200 km), mentre variano quelli per il tracciamento dei bersagli (un 3R41 Volna Top Dome da 100 km per l'S-300F ed un Tomb Stone Mod per l'S-300FM).

Caratteristiche S-300F S-300FM
Missili usati 5V55RM 48N6
Lunghezza (m) 7,25 7,5
Diametro (mm) 0,5 ca. 0,52
Peso al lancio (kg) 1.500 ca. 1.480
Velocità di volo (km/h) 6.120 7.560
Gittata (km) 90 90
Quota (m) 25-25.000 25-25.000

Versioni Modifica

S-300F Fort: versione base del 1983 con 75 km di gittata

S-300FM Fort-M: versione aggiornata del 1990 con 150 km di gittata

Utilizzatori Modifica

Note Modifica

  1. ^ globalsecurity.org.

Altri progetti Modifica