Salone dell'automobile di Ginevra

Il Salone dell'automobile di Ginevra è un salone dell'automobile, che si svolge, a marzo di ogni anno, a Ginevra dal 1905,[1] presso il Palexpo (adiacente all'Aeroporto di Ginevra-Cointrin e alla stazione ferroviaria Geneve Aeroport).

L'esterno del salone, nel 2011 in occasione dalla 81ª edizione

Nella edizione 2017 del Salone circa 700.000 persone hanno visitato l'esposizione, composta da 180 stand[2].

La novantesima edizione Internazionale del Salone Auto prevista dal 5 al 15 Marzo 2020 è stata cancellata per la pandemia del Coronavirus SARS-CoV-2.

StoriaModifica

Prima di subire una lunga interruzione a causa dei due conflitti mondiali, il salone aprì i battenti nel 1905 e la prima vettura presentata fu una Clément-Bayard da 8/9 Hp carburata a petrolio e alcool.[1]

Principali auto presentateModifica

 
La prima versione della Lamborghini Countach venne presentata a Ginevra nel 1973[3])
 
Veduta del salone nel 2006

NoteModifica

  1. ^ a b Ginevra, tutto iniziò nel 1905…, motori24.ilsole24ore.com. URL consultato il 30 ottobre 2011.
  2. ^ RSI Radiotelevisione svizzera, Salone di Ginevra agli archivi, su rsi. URL consultato il 20 marzo 2017.
  3. ^ (EN) Primo esemplare di pre-serie, lambocars.com. URL consultato il 30 ottobre 2011.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili